Venerdì 17 Marzo 2017 - 22:00

Banca Popolare di Vicenza chiede il salvataggio dello Stato

L'istituto ha manifestato l'intenzione di accedere alla ricapitalizzazione precauzionale

Banca Popolare di Vicenza chiede aiuto allo Stato

La Banca Popolare di Vicenza ha comunicato a Banca d'Italia, Mef e Bce l'intenzione di di accedere al sostegno finanziario straordinario e temporaneo da parte dello Stato italiano (la cosiddetta "ricapitalizzazione precauzionale") nell'ambito delle modalità di reperimento dei capitali necessari a implementare la ricapitalizzazione che il nuovo Piano industriale fissa nel 2017. Lo si apprende da una nota dell'istituto di credito.

Ad oggi, l'offerta transattiva rivolta agli azionisti della Popolare di Vicenza ha ricevuto 65.505 manifestazioni di interesse (pari al 68,8% delle azioni oggetto del perimetro) a fronte delle quali sono stati già sottoscritti 52.865 accordi transattivi (pari al 49,6% delle azioni in perimetro). L'iniziativa, presentata lo scorso 9 gennaio, prevede un riconoscimento economico pari a 9 euro per ogni azione acquistata tramite una banca del gruppo dal 1° gennaio 2007 al 31 dicembre 2016, al netto delle vendite. Un riconoscimento che sarà erogato a fronte della rinuncia dell'azionista a qualsiasi pretesa in relazione all'investimento. Per il successo e la validità dell'offerta di transazione è necessaria un'adesione corrispondente ad almeno l'80% delle azioni, ma tale condizione è rinunciabile dalla banca.

Scritto da 
  • redazione web
Accedi o registrati per inserire commenti.

Ti potrebbe interessare anche

Geely Automobile smentisce al momento piani di acquisizione Fca

Geely Automobile smentisce al momento piani di acquisizione Fca

La testata Automotive News aveva parlato dell'interesse di diversi produttori cinesi per Fiat Chrysler Automobiles

Istat, nel secondo trimestre il Pil cresce dello 0,4%: +1,5% annuo

Istat, nel secondo trimestre il Pil cresce dello 0,4%: +1,5% su anno

Era dal secondo trimestre del 2011 che il Pil non segnava una crescita così significativa. Genitloni: "Meglio delle pevisioni"

In Uk restano banconote con grasso, alternativa è olio di palma

In Uk restano banconote con grasso, alternativa è olio di palma

Anche dopo le proteste di animalisti e vegani, la Bank of England ha deciso che non modificherà la composizione del polimero 'incriminato'

Torino, disoccupata si dà fuoco

Allarme della Ragioneria: Se salta limite 67 anni pensioni a rischio

Anche la semplice limitazione degli automatismi di accesso alla pensione determinerebbero un indebolimento del sistema pensionistico italiano