Mercoledì 30 Novembre 2016 - 16:30

Banca Etruria, assolti tre imputati: non ci fu ostacolo a Vigilanza

Il difensore di Fornasari: "Mio assistito è soddisfatto perché viene riconosciuto il suo comportamento corretto"

Banca Etruria, assolti i tre imputati: non ci fu ostacolo alla Vigilanza

L'ex presidente di Banca Etruria Giuseppe Fornasari, l'ex dg Luca Bronchi e il direttore centrale Davide Canestri, imputati per ostacolo alla Vigilanza, sono stati assolti. Lo ha deciso il gup del tribunale di Arezzo. "Sono contento per l'epilogo. Tiriamo un sospiro di sollievo. Posso dire che la scelta di aver optato per il rito abbreviato ha pagato, l'insieme delle indagini preliminari e le memorie ha pesato nella valutazione del giudice". Questo il commento a LaPresse dell'avvocato di Bronchi Antonio Bonacci.

 "E' una sentenza importantissima, ha smentito la contestazione formulata nei confronti dei tre imputati, ovvero che avessero ostacolato dal 2102 gli organi di vigilanza. In realtà tutto ciò viene smentito e asserisce che la banca ha dato una corretta rappresentazione". Lo ha detto a LaPresse l'avvocato Antonio D'Avirro difensore dell'ex presidente di Banca Etruria Giuseppe Fornasari. "Il mio assistito ha reagito bene, era molto sollevato: è soddisfatto perché si riconosce di aver tenuto un comportamento corretto", ha aggiunto.
 

Scritto da 
  • redazione web
Tags 
Accedi o registrati per inserire commenti.

Ti potrebbe interessare anche

Microsoft salva Paint e annuncia: Sarà gratis nel Windows Store

Microsoft salva Paint e annuncia: Sarà gratis nel Windows Store

Lo storico programma di grafica non verrà eliminato: "Ha ancora tanti fan"

Sanremo 2017, la prima serata

Evasione fiscale da 700mila euro: 1 anno e 6 mesi a Raul Bova

Tra il 2005 e il 2011 ci sarebbe stata un'evasione fiscale di quasi 700mila euro

ISTAT: PRODUZIONE IN CALO, TRANNE L'AUTO

Industria, Istat: A maggio fatturato +1,5% su mese

Nella media dei tre mesi il fatturato è cresciuto dello 0,9% sul periodo precedente