Venerdì 14 Ottobre 2016 - 18:00

Avvocati di Corona ne chiedono scarcerazione: Non nega il 'nero'

"Si è mostrato disponibile con inquirenti". Se ne parla a Pomeriggio 5

Avvocati di Corona ne chiedono scarcerazione: Non nega il 'nero'

Gli avvocati di Fabrizio Corona hanno chiesto la scarcerazione del loro assistito, questo perché durante gli interrogatori si è mostrato disponibile e non ha negato i pagamenti ricevuti in nero. È quanto riferisce l'inviata di Pomeriggio 5 che si trova di fronte al carcere di San Vittore.

In studio poi viene mostrato il video esclusivo dell'arresto di Fabrizio Corona: le immagini e gli scatti di quel momento sono poi apparse anche sul settimanale 'Gente'. E la particolarità di tutto ciò sta nel fatto che a vendere l'esclusiva sia stata la stessa Atena Srl, la società di Fabrizio Corona. In seguito viene mostrata l'intervista fatta all'ex paparazzo da Maurizio Costanzo a luglio e che è stata mandata in onda ieri sera. "Se tornassi in galera sarebbe un problema e di certo sarebbe meglio non parlarne in tv", dichiara Corona che, dopo essersi tolto una placca dalla bocca, spiega come abbia perso gran parte dei denti mentre si trovava in galera.
 

Scritto da 
  • redazione web
Accedi per lasciare commenti

Ti potrebbe interessare anche

I giudici di Palermo: "Trattativa Stato-mafia accelerò la morte di Borsellino"

"Provata l'esistenza di un accordo preelettorale tra Cosa nostra e Dell'Utri"

Empoli, donna incinta di quattro settimane muore in ospedale

Era ricoverata da sei giorni per rischio disidratazione, dopo l'ultimo giro di visite la situazione è precipitata

SPAIN-EU-MIGRANTS

Migranti, il campione Nba Marc Gasol: "Ho deciso di aiutare dopo la foto di Aylan"

Il giocatiore di basket era a bordo dell'imbarcazione della Ong Open Arms che ha recuperato Josephine rimasta in mare per 48 ore. "Se ci avessero dato la posizione esatta della zattera avremmo potuto salvare anche il bambino"