Venerdì 14 Ottobre 2016 - 18:00

Avvocati di Corona ne chiedono scarcerazione: Non nega il 'nero'

"Si è mostrato disponibile con inquirenti". Se ne parla a Pomeriggio 5

Avvocati di Corona ne chiedono scarcerazione: Non nega il 'nero'

Gli avvocati di Fabrizio Corona hanno chiesto la scarcerazione del loro assistito, questo perché durante gli interrogatori si è mostrato disponibile e non ha negato i pagamenti ricevuti in nero. È quanto riferisce l'inviata di Pomeriggio 5 che si trova di fronte al carcere di San Vittore.

In studio poi viene mostrato il video esclusivo dell'arresto di Fabrizio Corona: le immagini e gli scatti di quel momento sono poi apparse anche sul settimanale 'Gente'. E la particolarità di tutto ciò sta nel fatto che a vendere l'esclusiva sia stata la stessa Atena Srl, la società di Fabrizio Corona. In seguito viene mostrata l'intervista fatta all'ex paparazzo da Maurizio Costanzo a luglio e che è stata mandata in onda ieri sera. "Se tornassi in galera sarebbe un problema e di certo sarebbe meglio non parlarne in tv", dichiara Corona che, dopo essersi tolto una placca dalla bocca, spiega come abbia perso gran parte dei denti mentre si trovava in galera.
 

Scritto da 
  • redazione web
Accedi o registrati per inserire commenti.

Ti potrebbe interessare anche

Lazio-Roma

Arrestato tifoso laziale con mazze e bastoni: altri 4 denunciati

Il derby della Capitale si disputerà oggi alle 15

Saronno, tace primario pronto soccorso. Parla medico esposto anonimo

Saronno, tace primario pronto soccorso. Parla medico esposto anonimo

Senza sosta il lavoro degli investigatori che indagano sulle morti sospette all'ospedale del comune lombardo

Meningite

Milano, entro Natale vaccinati per meningite 140 studenti Statale

Sono venuti a contatto con le due studentesse morte

Montagna

Torino, due escursionisti muoiono in Val Susa

Difficili le operazioni di recupero