Martedì 08 Dicembre 2015 - 17:30

Avellino rialza la testa e supera di misura la Pro Vercelli

Gli irpini salgono così a 19 punti, uno in meno dei piemontesi, che incappano nella seconda sconfitta di fila

Avellino - Pro Vercelli

Dopo tre ko consecutivi l'Avellino rialza la testa vincendo 1-0 al 'Partenio' lo scontro salvezza con la Pro Vercelli nella gara valida per la 17/a giornata del campionato di Serie B. Gli irpini salgono così a 19 punti, uno in meno dei piemontesi, che incappano nella seconda sconfitta di fila. La gara è gradevole fin dalle prime battute. Da un lato Arini calcia alto, dall'altro Coly di testa manca lo specchio della porta. Al 19' squillo di Tavano, il cui destro va a stamparsi contro il palo salvando gli ospiti. L'Avellino insiste e sfiora ancora il gol con una conclusione potente da fuori area di Insigne che termina non lontana dall'incrocio. La Pro Vercelli risponde con un tentativo di Gatto che spaventa il pubblico di casa. Nella ripresa il copione tattico è lo stesso: i padroni di casa fanno la partita, i piemontesi si chiudono bene concedendo poco o nulla. Serve il colpo di un singolo per sbloccare la sfida, ed è esattamente quello che arriva all'11: il capitano dell'Avellino D'Angelo pesca il jolly con un tiro dal limite di controbalzo che finisce sotto la traversa. L'undici di Foscarini tenta una timida reazione (colpo di testa impreciso di Gatto) ma l'Avellino controlla agevolmente fino al triplice fischio finale.

Scritto da 
  • redazione web
Accedi per lasciare commenti

Ti potrebbe interessare anche

Il Calendario della Serie B 2018-2019

Giornata per giornata tutte le partite del campionato cadetto che parte a 19 squadre

Serie B, via al campionato a 19 squadre: ecco il calendario

Ok della Figc mantenendo inalterato il numero delle promozioni (3 squadre) e delle retrocessioni (4 squadre)

FBL-WC-2018-OPENING-CEREMONY

Ronaldo ricoverato a Ibiza: in ospedale per una polmonite

Le condizioni dell'ex attaccante di Milan e Inter sarebbero già in netto miglioramento

FBL-WC-2018-MATCH64-FRA-CRO

Calciomercato, sfuma Modric: Inter torna su Rafinha. Milan cede Silva e Locatelli

Ausilio fino all'ultimo proverà a chiudere l'operazione, ma valuta già un piano B. In casa Juve Pjanic sempre più vicino al rinnovo