Lunedì 24 Luglio 2017 - 08:45

Autobomba a Kabul: almeno 35 morti, talebani rivendicano

La polizia ha isolato la zona dell'attacco, che si trova vicino alla casa del leader politico Mohammad Mohaqiq

Autobomba a Kabul: almeno 24 morti, talebani rivendicano

Un kamikaze talebano ha fatto esplodere un'autobomba nella zona occidentale di Kabul, uccidendo almeno 35 persone e ferendone più di 40. Il portavoce dei talebani Zabihullah Mujahid ha rivendicato la responsabilità dell'attacco a nome del gruppo islamico in un post su Twitter, dicendo che 37 "lavoratori dell'intelligence" sono stati uccisi. I talebani spesso esagerano la portata degli attacchi contro il governo afghano e gli obiettivi stranieri.

Mujahid ha detto che l'obiettivo dell'attacco erano due bus, sotto sorveglianza per due mesi. Le forze di sicurezza governative hanno detto che un piccolo autobus di proprietà del ministero delle Miniere è stato distrutto nell'esplosione. Tre veicoli civili e 15 negozi sono stati distrutti o danneggiati nella deflagrazione, ha riferito il ministero dell'Interno in un comunicato.

La polizia ha isolato la zona dell'attacco, che si trova vicino alla casa del leader politico Mohammad Mohaqiq, in una parte della città dove vivono molti membri della comunità Hazara, prevalentemente sciita.

 

Fonte Reuters - Traduzione LaPresse

Scritto da 
  • redazione web
Tags 
Accedi o registrati per inserire commenti.

Ti potrebbe interessare anche

Egitto, da Usa stop a 300mln in aiuti: pochi progressi in diritti umani

Usa, stop a 300mln in aiuti a Egitto: pochi progressi diritti umani

Frustrazione per una nuova legge che regola le organizzazioni non governative

Pamela Anderson si schiera con cetacei: Chiudete Marineland ad Antibes

Pamela Anderson si schiera con cetacei: Chiudete Marineland ad Antibes

Si è fatta immortalare davanti a un manifesto del parco con un cartello dell'associazione animalista Peta

Barcellona, l'arrestato rivela: "Obiettivo era grande esplosione in Sagrada Familia"

Barcellona, l'arrestato: "Obiettivo era esplosione in Sagrada Familia"

Mohamed Houli Chemlal ha dichiarato davanti ai giudici che l'intenzione iniziale del gruppo era compiere un attentato di maggiori dimensioni

Ciampino, l'arrivo delle salme dei connazionali uccisi durante l'attentato di Barcellona

Barcellona, Francia: Non sapevamo di cellula. Salme vittime in Italia

I quattro terroristi arrestati in tribunale a Madrid. Filone d'indagine in Marocco