Lunedì 03 Ottobre 2016 - 18:15

Auto, mercato Italia +17,43% a settembre. Bene Fca: +20,5%

L'Alfa, grazie all'ascesa della Giulia, ha incrementato vendite del 47,25%

 Auto, mercato Italia +17,3% a settembre. Bene Fca: +20,5%

Il mercato dell'auto italiano mostra a settembre una crescita del 17,43% a 153.617 autovetture, a fronte delle 130.820 dello stesso mese dello scorso anno. Lo riferisce il Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti, precisando che ad agosto la crescita era stata del 20,68% annuo.

Nei primi nove mesi dell'anno le vendite di auto sono aumentate del 17,44% a 1.406.035 unità, contro il dato pari a 1.197.274 immatricolazioni dello stesso periodo del 2015.

Nello stesso periodo di settembre 2016 sono stati registrati 392.072 trasferimenti di proprietà di auto usate, con una variazione di +1,48% rispetto a settembre 2015, durante il quale ne erano stati registrati 386.347.

Nel mese di settembre 2016 il volume globale delle vendite (545.689 autovetture) ha dunque interessato per il 28,15% auto nuove e per il 71,85% auto usate.

In gennaio-settembre 2016 sono stati registrati 3.502.614 trasferimenti di proprietà di auto usate, con una variazione di +5,80% rispetto a gennaio-settembre 2015, durante il quale ne erano stati registrati 3.310.491.
 

VENDITE FCA IN CRESCITA. Le vendite di Fiat Chrysler Automobiles hanno registrato anche nel mese di settembre un incremento migliore di quello dell'intero mercato. Infatti, con oltre 44 mila 600 immatricolazioni, Fca ha ottenuto una crescita del 20,49 per cento - rispetto al 17,43 per cento del mercato - e la quota è salita al 29,03 per cento rispetto al 28,3 per cento dello stesso mese dello scorso anno.

Anche nei primi nove mesi dell'anno Fca si conferma con una crescita migliore rispetto a quella del mercato: è stata del 20,24 per cento rispetto al 17,44 per cento del mercato.

Tra i Brand, Alfa Romeo, grazie all'ascesa della Giulia che è ormai costantemente sul podio delle vetture premium di segmento D, ha incrementato le vendite a settembre del 47,25 per cento, Jeep del 46,08, Lancia del 18,4 e Fiat del 16,02.

Si conferma la forte presenza dei modelli Fca nella top ten, con 5 vetture tra le più vendute del mese: Panda, Ypsilon, 500L, che occupano nell'ordine le prime tre posizioni, ma nella classifica sono presenti anche la 500 e la 500X.

Il marchio Fiat a settembre ha registrato oltre 31 mila 800 immatricolazioni, il 16,02 per cento in più rispetto ad un anno fa, e la quota è stata del 20,75 per cento, sostanzialmente in linea con quella dello stesso mese del 2015.

A settembre Lancia ha immatricolato oltre 5.300 vetture, con una crescita del 18,4 per cento rispetto allo stesso mese dello scorso anno. In sensibile rialzo anche la quota che a settembre si è attestata al 3,46 per cento.

Hanno superato le 3 mila 800 unità le Alfa Romeo immatricolate a settembre - il 47,25 per cento in più rispetto all'anno scorso - per una quota del 2,47 per cento, in crescita di mezzo punto percentuale.

Jeep, con quasi 3 mila 600 immatricolazioni, ha registrato a settembre un altro risultato di grande rilievo: i volumi di vendita sono infatti aumentati del 46,08 per cento e la quota si è attestata al 2,34 per cento, 0,5 punti percentuali in più rispetto al 2015.
 

Scritto da 
  • redazione web
Accedi o registrati per inserire commenti.

Ti potrebbe interessare anche

Mark Fields lascia la carica di ceo

Ford, Mark Fields lascia la carica: James Hakett nuovo ceo

Fields ha deciso di ritirarsi da Ford sopo una carriera di successo

Patto Parigi-Berlino per rafforzare Eurozona: idee entro luglio

Patto Parigi-Berlino per rafforzare Eurozona: idee entro luglio

Gruppo di lavoro lanciato dal ministro Schaeuble con l'omologo Le Maire

L'Ue grazia l'Italia: Ok a manovra di correzione, reintrodurre Imu per redditi alti

L'Ue all'Italia: Ok a manovrina, reintrodurre Imu per redditi alti

Ma il ministro Padoan replica: "Non è una buona idea apportare modifiche su una tassa appena cambiata"