Lunedì 03 Aprile 2017 - 21:00

Auto, a marzo mercato italiano cresce del 18,16% annuo

Per Fca vendite di marzo su del 21,3%

Auto, a marzo mercato italiano cresce del 18,16% annuo

Continua a crescere il mercato italiano dell'auto, che a marzo ha segnato un incremento del 18,16% rispetto allo stesso mese dell'anno precedente. La Motorizzazione, rende noto il ministero dei trasporti, ha immatricolato 226.163 nuove autovetture, un dato in crescita anche rispetto alle 184.278 immatricolazioni di febbraio. A marzo, in Italia, Fiat Chrysler Automobiles ha raggiunto una quota di mercato del 30,1%, la più alta da gennaio 2013. Lo rende noto la casa automobilistica, sottolineando che nel corso del mese, in un mercato cresciuto del 18,16%, Fca ha incrementato le proprie vendite del 21,3%, con oltre 68 mila immatricolazioni. Le registrazioni risultano in progresso per tutti i brand: Alfa Romeo cresce del 46,1%, Jeep del 26,3%, Fiat del 19,8% e Lancia del 16,45%.
 

Scritto da 
  • redazione web
Tags 
Accedi per lasciare commenti

Ti potrebbe interessare anche

Cologno al Serio (Bg) - congresso FIM CISL

Fca, Fim Cisl: "Manley segua la strada tracciata da Marchionne"

Per Ferdinando Uliano, il neo ad dovrà anche accelerare la realizzazione del piano industriale presentato lo scorso 1 giugno a Balocco

Marchionne Round Table  al Salone dell'automobile di Ginevra 2018

Fca, si chiude l'era Marchionne: uomo di target finanziari

Nel 2004 prende il volante del Lingotto: un'azienda sull'orlo del fallimento. L'ultimo bilancio, quello del 2017, è di un gruppo diventato ormai un colosso globale

Marchionne consegna una Jeep Wrangler speciale ai Carabinieri

Fca, tutte le frasi celebri dell'a.d. Marchionne

Il manager legato da oltre 14 anni al mondo delle auto e della Fiat su cui ha detto: "Ho cercato di organizzare il caos. Nessuno ci credeva, pensavano che avessi fumato qualcosa di strano"

FCA, Conferenza stampa Sergio Marchionne e John Elkann a Balocco

Marchionne: ritratto del manager col maglioncino 'padre' di Fca

Gli oltre 14 anni di storia cone il Lingotto iniziano nel 2003. Ironico, forte e diretto: solo in tre occasioni ha indossato giacca e cravatta. 'Time' lo ha chiamato lo Steve Jobs dell'auto