Lunedì 30 Maggio 2016 - 13:15

Australia, donna attaccata e uccisa da coccodrillo durante nuotata

La 46enne si trovava con un'amica, che ha provato invano a tirarla via dalla bocca del rettile

Australia, donna attaccata e uccisa da coccodrillo durante nuotata

Una donna è stata attaccata da un coccodrillo in Australia mentre nuotava di notte in un parco nazionale nello Stato di Queensland e si ritiene che sia stata uccisa. Lo riportano i media locali spiegando che la donna, 46 anni, si trovava con un'amica, che ha provato invano a tirarla via dalla bocca del coccodrillo.

"Hanno sentito un colpetto e un coccodrillo grande ha afferrato una delle donne e l'ha tirata giù in acqua", ha raccontato ai giornalisti un supervisore per il servizio di ambulanze dello Stato di Queensland, Neil Noble. La polizia non ha fornito l'identità della donna né la sua nazionalità, ma ha riferito che vive in Australia e ha famiglia in Nuova Zelanda. Un portavoce della polizia ha fatto sapere a Reuters che le operazioni di ricerca continueranno domani.

Fonte Reuters - Traduzione LaPresse

Scritto da 
  • redazione web
Accedi per lasciare commenti

Ti potrebbe interessare anche

Bruxelles, Mark Zuckerberg al parlamento europeo

Facebook, Zuckerberg si scusa all'Ue. "No ingerenze in future elezioni"

Il fondatore del social network al Parlamento europeo. Tajani: "Monitoreremo"

Donald Trump riceve il presidente sudcoreano Moon Jae-in alla Casa Bianca

Nord Corea, Trump: "Possibile un rinvio del vertice con Kim"

L'incontro tra il presidente Usa e il leader nordcoreano è fissato per il 12 giugno a Singapore

Usa, il senato conferma Gina Haspel come direttore della CIA

Dazi, dopo la pace con gli Usa la Cina taglia tariffe su import auto

E intanto si avvicina la data in cui anche l'Unione Europea saprà la decisione di Trump

Siria, sette anni di guerra civile

Iraq, jihadista belga condannato a morte per appartenenza all'Isis

Nella prima udienza presso il tribunale di Baghdad si era dichiarato innocente