Martedì 25 Ottobre 2016 - 10:00

Australia, 4 morti in luna park: incidente su giostra

Si sarebbe verificato un incidente sull'attrazione Thunder Rapids

 Australia, 4 morti in parco divertimenti: incidente su attrazione

Quattro persone sono morte nel celebre parco divertimenti australiano di Dreamworld sulla Gold Coast del Queensland. Lo ha riferito la polizia locale su Twitter. Sembra che si sia verificato un incidente sull'attrazione Thunder Rapids. Le 4 persone decedute sono tutte adulte.
 

ue delle vittime sono state sbalzate fuori dalla giostra, mentre le altre due sono rimaste intrappolate all'interno. "Siamo profondamente scioccati", ha detto Craig Davidson, uno dei responsabili di Dreamworld, che ha già annunciato la stretta collaborazione con le forze dell'ordine per fare luce sull'accaduto. La tragedia di oggi si colloca tra i più gravi incidenti avvenuti nei parchi divertimenti in tutto il mondo: nel 1984 otto teenager morirono al Six Flags Great Adventure, nel New Jersey, mentre nel 2010 sei persone rimasero uccise nel lancio simulato di un razzo a Shenzen, in Cina. Andando più indietro nel tempo, nel 1972 nel Battersea Park in Gran Bretagna cinque bambini rimasero vittime del malfunzionamento di una giostra.
 

Scritto da 
  • redazione web
Tags 
Accedi o registrati per inserire commenti.

Ti potrebbe interessare anche

Indagine Consip, slitta a marzo l'interrogatorio di Tiziano Renzi

Indagine Consip, slitta a marzo l'interrogatorio di Tiziano Renzi

L'atto istruttorio era inizialmente previsto per giovedì 23 febbraio

Pagina di insulti a Bebe Vio, esposto Codacons contro Facebook

Pagina di insulti a Bebe Vio, esposto Codacons contro Facebook

Presentato alle procure di Roma e Venezia per denunciare la mancata chiusura

Roma, Raggi in piazza con i tassisti: Siamo al vostro fianco

Roma, Raggi in piazza con i tassisti: Siamo al vostro fianco

"Basta norme calate dall'alto, via la norma Lanzillotta dal Milleproroghe"

Taxi, mille in piazza a Montecitorio: esplosa una bomba carta

Mille tassisti in piazza a Montecitorio: esplosa una bomba carta

Nel presidio anche lavoratori ambulanti che protestano contro la direttiva Bolkenstein