Martedì 25 Ottobre 2016 - 10:00

Australia, 4 morti in luna park: incidente su giostra

Si sarebbe verificato un incidente sull'attrazione Thunder Rapids

 Australia, 4 morti in parco divertimenti: incidente su attrazione

Quattro persone sono morte nel celebre parco divertimenti australiano di Dreamworld sulla Gold Coast del Queensland. Lo ha riferito la polizia locale su Twitter. Sembra che si sia verificato un incidente sull'attrazione Thunder Rapids. Le 4 persone decedute sono tutte adulte.
 

ue delle vittime sono state sbalzate fuori dalla giostra, mentre le altre due sono rimaste intrappolate all'interno. "Siamo profondamente scioccati", ha detto Craig Davidson, uno dei responsabili di Dreamworld, che ha già annunciato la stretta collaborazione con le forze dell'ordine per fare luce sull'accaduto. La tragedia di oggi si colloca tra i più gravi incidenti avvenuti nei parchi divertimenti in tutto il mondo: nel 1984 otto teenager morirono al Six Flags Great Adventure, nel New Jersey, mentre nel 2010 sei persone rimasero uccise nel lancio simulato di un razzo a Shenzen, in Cina. Andando più indietro nel tempo, nel 1972 nel Battersea Park in Gran Bretagna cinque bambini rimasero vittime del malfunzionamento di una giostra.
 

Scritto da 
  • redazione web
Tags 
Accedi per lasciare commenti

Ti potrebbe interessare anche

Antimafia, commemorazione del giudice Paolo Borsellino alla biblioteca comunale

Morta Rita Borsellino: si spegne a 93 anni la sorella di Paolo

L'europarlamentare è morta a Palermo dopo una lunga malattia. Il fratello magistrato è stato assassinato dalla mafia il 19 luglio 1992

Tanti giovani, tante storie spezzate sul ponte crollato

I ragazzi di Torre del Greco, i tre francesi in Italia per un Teknival. I fidanzati che partivano per le vacanze e tanti che andavano al lavoro

Genova, crolla ponte sull’A10

Crollo ponte Morandi, viabilità modificata in Liguria: vie alternative

I milioni di veicoli che ogni anno vi transitavano dovranno utilizzare altri itinerari, appesantendo la rete autostradale

Calano sbarchi, omicidi e rapine, ma Salvini non festeggia

I risultati sulla sicurezza passano in sordina nel giorno di lutto per la tragedia di Genova