Martedì 05 Dicembre 2017 - 14:30

Aurora Ramazzotti compie 21 anni: gli auguri speciali di mamma Michelle e papà Eros

Un buon compleanno augurato sui social network con foto e musica

Aurora Ramazzotti ad un evento Kinder a Berlino

Sono passati 21 anni da quando Eros Ramazzotti cantava L'aurora, brano dedicato a sua figlia appena nata. Oggi quella bambina è diventata una ragazza bella e solare, che su Instagram ha più follower del papà cantante e ha già avviato una carriera televisiva, come conduttrice del daily di X-Factor, sulle orme della mamma Michelle Hunziker.

Per questo importante compleanno, quello dei 21 anni, i noti genitori di Aurora Ramazzotti condividono i loro auguri sui social network. "Solare, altruista, onesta, sensibile, piena di talento, divertente, forte, birichina e ogni tanto anche pirlottina", così la descrive la mamma condividendo su Instagram uno scatto che mette in risalto tutta la somiglianza tra le due

 

 

 

Eros invece si affida ancora una volta a quella canzone, che fa da sottofondo a una serie di immagini in cui papà e figlia condividono abbracci, risate, sorrisi, sguardi complici. "Il tempo vola come se fosse ieri,in un battibaleno sei già a 21 e l’amore si rafforza", scrive il cantante.

 

Accedi per lasciare commenti

Ti potrebbe interessare anche

Harry e Meghan in 'luna di miele' a villa Oleandra dai Clooney

Viaggio in gran segreto sul lago di Como per i duchi di Sussex, tra cene, piscina e basket. Tutti i dettagli su 'Chi'

Sarà Sanremo 2018

Ambra Angiolini racconta l'amore con Max Allegri: "Mi abbraccia come nessuno ha fatto mai"

L'attrice si racconta a Vougue: "Lui è l'uomo che non stavo cercando ma di cui avevo bisogno"

Rovazzi: "Soffro per la rottura con Fedez, il tempo forse aiuterà"

Rapporti ancora tesi tra i due. E lo youtuber conferma che non andrà al matrimonio del rapper e Chiara Ferragni

Senato - dl Dignità

Giovanna Melodia: "La storia con Di Maio è finita, non ha retto a stress politica"

L'ex fidanzata del vicepremier racconta "l'intenso amore" con Luigi Di Maio, finito appena iniziato il governo