Sabato 19 Agosto 2017 - 18:15

Russia, accoltella otto passanti: Isis rivendica l'attentato

L'assalitore è un giovane del posto le autorità russe avevano scartato la pista del terrorismo

Militanti ceceni prendono in ostaggio oltre 1000 tra donne e bambini in una scuola a Ossezia, Russia

Lo Stato islamico ha rivendicato l'accoltellamento di otto persone a Surgut in Russia. Lo rende noto su Twitter il Site, sito di analisti sul terrorismo, citando un comunicato diffuso dall'organo di stampa jihadista Amaq.

Un uomo armato di coltello ha attaccato alcuni passanti, ferendone otto, intorno alle 11.20 di questa mattina. La polizia ha ucciso il responsabile, un giovane del posto, nato nel 1994. "Gli inquirenti stanno verificando le informazioni su possibili problemi psicologici", ha fatto sapere il comitato investigativo russo precisando che non ha seguito la pista del terrorismo e ha indagato per tentato omicidio.

Accedi o registrati per inserire commenti.

Ti potrebbe interessare anche

Siria, bombardamenti contro le roccaforti ribelli

Siria, almeno 13 morti in bombardamenti su Goutha

Negli scorsi giorni i morti civili sono stati circa 223, di cui oltre 65 bambini

US President Donald Trump takes part in a ìlistening sessionî on gun violence

Proposta Trump: "Armare i prof per difendere le scuole"

L'idea del presidente Usa spiegata ai ragazzi della scuola della strage e dei loro genitori. Proteste in tutto il Paese

-

Amnesty lancia l'allarme: "Pericolo da retorica intrisa d'odio"

La denuncia nel Rapporto 2017-2018, in cui analizza la situazione dei diritti umani in 159 Paesi del mondo | VIDEO