Giovedì 17 Agosto 2017 - 19:30

Attentato a Barcellona, il cordoglio delle celebrità. Incontrada: "Terrore nel mio cuore"

Non solo Vanessa Incontrada. Da Jennifer Lopez a Fedez, gli artisti inviano amore e preghiere alle vittime e le loro famiglie

Roma, la photocall del film 'Tutte Lo Vogliono'

Vanessa Incontrada è naturalizzata italiana, ma è nata proprio a Barcellona nel 1978, e ha voluto condividere sui social network il dolore che prova nel vedere le terribili immagini dell'attentato nella sua città natale dove un furgone bianco ha investito decine di persone, uccidendone almeno tre e ferendone almeno 32. Al suo cordoglio si aggiunge quello di molte altre celebrità, spagnole o meno, che hanno voluto inviare un messaggio di vicinanza alla Spagna

 

"Il terrore nel mio cuore... le mie lacrime sanguinano di dolore", così scrive su Facebook la showgirl nata a Barcellona.

 

 

"Siamo profondamente scossi dall'attacco alla nostra città. Tutti i nostri pensieri sono rivolti alle vittime, ai loro familiari e alle persone di Barcellona", così l'account Twitter ufficiale della squadra di calcio FC Barcelona

 

"La città più bella del mondo, la nostra città. Forza, Barcellona", scrive l'account Twitter ufficiale dell'altro squadra della città, RCD Espanyol.

"Pensieri e preghiere per Barcellona", scrive la First Lady americana, Melania Trump

"Invio amore e pace alla grande città di Barcellona e a tutta la sua gente", scrive la popstar Jennifer Lopez

Il mio cuore è con Barcellona, scrive l'attore Elijah Wood, noto per aver interpretato Frodo ne Il signore degli anelli

"Devastata. I miei pensieri e le mie preghiere vanno a chi è stato colpito a Barcellona", scrive l'attrice Emilie de Ravin, nota per aver recitato nelle serie tv "Lost" e "C'era una volta"

Accedi o registrati per inserire commenti.

Ti potrebbe interessare anche

Falso allarme a Oxford Street: riaperte tre stazioni metro a Londra

Fuga di massa nel cuore delle vie dello shopping. Testimoni: uditi spari, ma non c'è traccia di sparatoria

Egitto, attacco alla moschea di Al-Arish. E' strage: almeno 235 morti e oltre 100 feriti

Preso di mira il tempio nella zona settentrionale del Sinai. I terroristi hanno lanciato bombe e sparato sui fedeli in fuga

Egitto, attacco alla moschea di Al-Arish. E' strage: almeno 235 morti e oltre 100 feriti

Preso di mira il tempio nella zona settentrionale del Sinai. I terroristi hanno lanciato bombe e sparato sui fedeli in fuga

Homeless report

Senzatetto le dà i suoi ultimi 20 dollari per la benzina. Lei sul web ne raccoglie per lui 114mila

L'incontro tra Kate e Johnny. Con i soldi ora potrà comprarsi una casa e lasciare la strada