Mercoledì 13 Gennaio 2016 - 14:30

Attentato a Istanbul, un arresto: salgono a 10 le vittime tedesche

L'attentatore di Sultanahmet non compariva nelle liste di sospetti turche o straniere

Attentato a Istanbul: conferenza dei ministri di Turchia e Germania

Una persona è stata arrestata in Turchia in relazione all'attentato di ieri nella zona di Sutanahmet a Istanbul. Lo ha dichiarato il ministro dell'Interno turco, Efkan Ala, in conferenza stampa congiunta con l'omologo tedesco, Thomas de Maiziere. Lo ha riferito l'agenzia di stampa Dogan. Intanto, sono saliti dieci i cittadini tedeschi morti a causa dell'attentato suicida. Lo ha fatto sapere il ministero degli Esteri tedesco, secondo quanto riferito dall'agenzia dpa.

 

DIECI TURISTI TEDESCHI MORTI. In conferenza stampa, il portavoce del ministero Sawsan Chebli ha detto che sette tedeschi restano in ospedale, cinque dei quali in terapia intensiva. Le vittime facevano parte di un gruppo di 33 turisti tedeschi, vicino a cui l'attentatore suicida ha fatto detonare l'esplosivo che portava con sè. Il governo di Ankara ha identificato il kamikaze come un militante legato allo Stato islamico.

 

KAMIKAZE NON SOSPETTATO. L'attentatore di Sultanahmet, a Istanbul, non compariva nelle liste di sospetti turche o straniere. Lo ha dichiarato il ministro Ala. L'uomo era però stato registrato dalle autorità per l'immigrazione turche, perché le impronte digitali erano archiviate, ha puntualizzato Ala. In conferenza stampa, il portavoce del ministero Sawsan Chebli ha detto che sette tedeschi restano in ospedale, cinque dei quali in terapia intensiva. Le vittime facevano parte di un gruppo di 33 turisti tedeschi, vicino a cui l'attentatore suicida ha fatto detonare l'esplosivo che portava con sè.

Scritto da 
  • redazione web
Accedi per lasciare commenti

Ti potrebbe interessare anche

EGYPT-UNREST-CHURCH-ATTACK

Sudan, naufragio sul Nilo: muoiono 22 bambini e una donna

La barca è affondata a causa di un guasto al motore

La nave Aquarius torna in mare a Marsiglia

Aquarius attracca a Malta: migranti accolti da sei Paesi Ue

Dopo tre giorni di attesa in mare, la nave dell'Ong arriva al porto di La Valletta: dei 141 a bordo 67 sono minori non accompagnati

Israele, Benjamin Netanyahu in conferenza stampa

Distensione in Medioriente: Israele riapre passaggio merci verso Gaza

Segnale di temporaneo disgelo tra le parti in conflitto. Ma la tregua vera è ancora lontana

Survivor voice Europa - Incontro internazionale delle vittime dei preti pedofili

Preti pedofili, 70 anni di abusi in Pennsylvania coperti dalla Chiesa

Un Grand giurì ha riconosciuto la colpa di 300 sacerdoti su oltre mille bambini