Lunedì 10 Aprile 2017 - 12:30

Attentati in Egitto, da oggi in vigore lo stato di emergenza

Durerà tre mesi: ieri gli attacchi contro due chiese e 44 vittime

Attentati in Egitto, da oggi in vigore lo stato di emergenza

Il governo egiziano ha approvato lo Stato di emergenza nel Paese per tre mesi, dopo che ieri attentati contro due chiese a Tanta e Alessandria hanno ucciso almeno 44 persone. La misura è stata annunciata in tv dal presidente Abdel Fattah al-Sisi. Lo Stato di emergenza entra in vigore alle 13 odierne e dovrà essere approvato dal Parlamento entro sette giorni. Al-Sisi, ha riferito l'emittente al-Ahram online, nella notte ha anche annunciato la creazione di un Consiglio supremo per combattere terrorismo ed estremismo.

 "Le forze armate e di polizia faranno quanto necessario per affrontare le minacce del terrorismo e del suo finanziamento, per mantenere la sicurezza in tutto il Paese, per proteggere la proprietà pubblica e privata e le vite dei cittadini", ha affermato una nota del governo. Al-Sisi aveva annunciato ieri sera che lo stato di emergenza sarebbe stato imposto, dopo aver ordinato all'esercito di dispiegarsi immediatamente per contribuire alla sicurezza delle infrastrutture vitali.

Fonte Reuters - Traduzione LaPresse
 

Scritto da 
  • redazione web
Tags 
Accedi per lasciare commenti

Ti potrebbe interessare anche

TOPSHOT-LIBYA-EU-MIGRANTS-RESCUE

Navi Open Arms sbarcate a Palma: a bordo i due corpi e Josefa. Ong denuncia Libia e Italia per omicidio colposo

I cadaveri della donna e del bimbo, recuperati a largo delle coste della Libia, erano stati ripresi in un video choc pubblicato dall'ong su Twitter. La superstite tratta in salvo sarà affidata alle cure mediche. Nuovo sbarco a Lampedusa

Striscia di Gaza, tensioni e scontri tra palestinesi ed esercito israeliano

Tregua tra Hamas e Israele dopo l'ultimo scontro a fuoco nella Striscia di Gaza

Raggiunto un accordo sul cessate il fuoco dopo l'uccisione di un soldato dello Stato ebraico e quattro palestinesi

US President Trump holds a cabinet meeting

Usa, Fbi sequestra audio di Trump su pagamento a ex modella di Playboy

A dare lo notizia è il New York Times: si tratta della registrazione di una conversazione tra il presidente Usa e il suo avvocato