Lunedì 24 Aprile 2017 - 12:00

Attacco con camion a Stoccolma, arrestato un secondo sospettato

L'arresto è avvenuto domenica su ordine dei procuratori

Attacco con camion a Stoccolma, arrestato un secondo sospettato

La polizia svedese ha annunciato di avere arrestato una seconda persona sospettata di essere legata all'attacco di Stoccolma dello scorso 7 aprile, quando un camion di lanciò sulla folla provocando quattro morti e 15 feriti. L'arresto è avvenuto domenica su ordine dei procuratori dopo l'esame di materiale raccolto dopo l'attacco, riferisce la polizia. Il presunto conducente del camion, un richiedente asilo uzbeko identificato dalla polizia come Rakhmat Akilov, è già in custodia.
 

Scritto da 
  • redazione web
Tags 
Accedi o registrati per inserire commenti.

Ti potrebbe interessare anche

Afghanistan, attacco all'hotel Intercontinental di Kabul: ostaggi e vittime

Un commando di 4 uomini armati ha preso d'assalto la struttura, uno è stato neutralizzato. Il quarto piano è in fiamme

Continua il viaggio di Papa Francesco in Perù

Perù, Papa da alluvionati Niño: "Proteggetevi anche da tempesta sicariato"

Francesco richiama all'unità: mani tese e compassione, perché "ci sono cose che non si improvvisano e tanto meno si comprano"

Usa, governo in shutdown. Trump: "Democratici preferiscono immigrati"

Il provvedimento per rifinanziare il governo per un mese era passato alla Camera, ma si è poi bloccato al Senato

Bergamo, La Coop Sul Serio batte la crisi: quando i lavoratori salvano le aziende dal fallimento

Onu: "Le donne guadagnano il 23% meno degli uomini. È il più grande furto della storia"

Il dato emerge dalla campagna #StopTheRobbery ed è specchio di una situazione diffusa in tutto il mondo