Domenica 12 Febbraio 2017 - 22:30

Atp Quito: Lorenzi battuto in finale, titolo a Estrella

Finale amara per Paolo Lorenzi quella dell''Ecuador Open'

Atp Quito: Lorenzi battuto in finale, titolo a Estrella

Finale amara per Paolo Lorenzi quella dell''Ecuador Open', torneo Atp 250 che si è concluso sui campi in terra rossa di Quito. In finale il 35enne senese, numero 46 Atp, accreditato della terza testa di serie, ha ceduto per 6-7 7-5 7-6, in due ore e 33 minuti al dominicano Victor Estrella Burgos, numero 156 del ranking mondiale, a segno per il terzo anno di fila.  Nel corso del tiebreak del terzo set Lorenzi ha anche avuto a sua disposizione un match point. Complimenti a Victor che ha giocato una grandissima partita - ha detto l'azzurro ringraziando il pubblico a fine match - dopo i quarti di finale nel 2015, la semifinale nel 2016 e la finale quest'anno non mi resta che tornare per vincere...". Grazie ai punti della finale comunque Paolo da lunedì rientrerà nei primi 40 del ranking - in 37esima posizione, a due passi dal suo best ranking - e tornerà numero uno d'Italia.

Scritto da 
  • redazione web
Tags 
Accedi per lasciare commenti

Ti potrebbe interessare anche

Tennis, Kevin Anderson vs Novak Djokovic - Finale maschile del torneo di Wimbledon

Il ritorno di Djokovic: il Joker cala poker a Wimbledon. Anderson ko in tre set

Il serbo ha portato a casa il 13° Slam di una carriera su 22 finali disputate nei quattro appuntamenti più importanti del circuito

TENNIS-GBR-WIMBLEDON

Il marito di Serena Williams rivela: "Temuto potesse morire dopo il parto"

Il racconto di Alexis Ohanian: "Ho baciato mia moglie prima di un intervento chirurgico e nessuno di noi sapeva se sarebbe tornata"

Tennis Wimbledon, Serena Williams vs Angelique Kerber -Finale femminilie

Tennis, Kerber vince Wimbledon: Williams seconda a 10 mesi dal parto

Djokovic batte Nadal ko 10-8 al 5° set e, dopo 15 mesi di sofferenza, torna alla finale di uno Slam

Wimbledon, Anderson in finale: vince maratona di 6 ore con Isner

Il sudafricano esce trionfatore dalla semifinale più lunga della storia del torneo