Sabato 06 Maggio 2017 - 12:45

Atletica, maratona: Kipchoge batte il record ma muro di 2 ore resiste

La corsa a Monza. Il keniota, campione olimpico in carica, al traguardo ha assicurato: "Ci riproverò"

Atletica, maratona: Kipchoge batte record ma muro 2 ore resiste

42 chilometri e 195 metri, la distanza canonica della maratona, in 2h00:25. L'impresa è riuscita al keniota Eliud Kipchoge. All'Autodromo Nazionale di Monza il campione olimpico ha portato a termine la 'Nike Breaking2' in un tempo mai raggiunto da nessuno al mondo fino a questo momento. Nemmeno da Dennis Kimetto, il primatista mondiale ufficiale con 2h02:57 sulle strade della maratona di Berlino nel 2014. Oggi Kipchoge, in una prova studiata e preparata nei minimi dettagli, è stato 2 minuti e 32 secondi più veloce. Il 32enne keniano, ad una media di quasi 2:51 al chilometro, ha superato anche se stesso e il 2h03:25 (terza prestazione alltime) con cui nel 2016 aveva trionfato alla maratona di Londra.

In ogni caso quello appena realizzato a Monza da Kipchoge non può essere considerato record del mondo di maratona: "Siamo sicuramente di fronte ad una grande prestazione dal punto di vista cronometrico - ha spiegato Luca Verrascina, componente del Comitato Tecnico Iaaf e fiduciario nazionale del Gruppo Giudici Gare Fidal - ma quella di oggi è stata principalmente un'esibizione finalizzata a verificare la possibilità di superare il limite umano delle 2 ore sulla distanza della maratona. In quanto tale, non sono stati seguiti tutti i canoni regolamentari previsti". L'obiettivo dichiarato dell'evento era abbattere il fatidico muro delle due ore. Ci riproverò, garantito", il commento di Kipchoge al traguardo. Alle sue spalle gli altri due atleti in gara: l'eritreo Zersenay Tadese (2h06:51) e l'etiope Lelisa Desisa (2h14:10).
 

Scritto da 
  • redazione web
Accedi per lasciare commenti

Ti potrebbe interessare anche

Scozia, 147esimo Open di golf a Carnoustie - Terzo giorno

Impresa Molinari, vince l'Open Championship: è il primo italiano

Trionfo storico sul campo del Carnoustie Golf Links, in Scozia. L'azzurro: "Emozione incredibile"

Tour de France, Nielsen vince la 15/a tappa. Il danese: "Tutto perfetto"

Il danese della Astana si è imposto in volata su Izaguirre e Mollema. Thomas resta in gialla

Foto tratta dal profilo Twitter di Mara Navarria - Credit: Augusto Bizzi

Campionati del Mondo di scherma, Mara Navarria oro nella spada femminile

La friulana dell'Esercito ha battuto nella finale la romena Ana Maria Popescu. Per lei è il primo titolo mondiale

Ciclismo, Tour de France 2018 - Tredicesima tappa

Tour de France, tris Sagan a Valence. Nibali mastica ancora amaro

La frazione odierna, quasi totalmente pianeggiante, ha visto il gruppo dirigersi quasi sempre compatto fino al traguardo