Mercoledì 04 Aprile 2018 - 13:00

Astori, il capitano della Fiorentina Pezzella: "Non sarà mai facile tornare a Udine"

La dedica al compagno di squadra morto lo scorso 4 marzo alla vigilia della partita contro l'Udinese recuperata martedì

Udinese - Fiorentina

"Non sarà mai facile tornare a Udine, ma di sicuro oggi ti abbiamo fatto sorridere con noi. Continuiamo per di più, insieme fino alla fine. #DA13". Due foto e una dedica su Instagram di German Pezzella, difensore e capitano della Fiorentina nelle ultime due partite, che ha commentato il successo viola in casa dell'Udinese in ricordo dell'ex capitano viola Davide Astori morto improvvisamente proprio alla vigilia della partita con i friulani poi rinviata.

Pezzella su Instagram ha condiviso un album composto da due foto della partita di martedì sera. Proprio a Udine, lo scorso 4 marzo, un mese fa esatto, Astori è stato trovato senza vita nella sua camera d'albergo all'indomani della partita fuori casa contro l'Udinese. Il match è stato rinviato e recuperato martedì 3 aprile.

Accedi per lasciare commenti

Ti potrebbe interessare anche

Astori, secondo la nuova perizia il giocatore non è morto nel sonno, è stata 'tachiaritmia'

Forse il capitano della Fiorentina si sarebbe salvato se avesse condiviso la camera con qualcuno che poteva dare l'allarme

Milan vs Fiorentina

Milan pokerissimo che vale sesto posto: Fiorentina ko 5-1

Vittoria in rimonta per il Diavolo, che va sotto ma reagisce alla grande ed ottiene un meritatissimo successo

Fiorentina - Cagliari

Serie A, scatto Cagliari verso salvezza: Fiorentina ko, Europa distante

È stato il 'derby di Astori': la cui maglia col numero 13 ritirata da entrambi i club. Al 13' tutto lo stadio lo ha invocato con cori commossi

Palermo - Frosinone

Fiorentina costituisce un fondo a favore della figlia di Davide Astori

Lo ha annunciato la società: "Per contribuire alla sicurezza economica della piccola Vittoria". La compagna Francesca Fioretti in visita al centro sportivo viola