Venerdì 19 Febbraio 2016 - 14:30

Aston Martin di 'Spectre' venduta all'asta per 3 milioni di euro

La base d'asta era di un milione e 300mila euro ma il costo è salito vertiginosamente in soli cinque minuti

Aston Martin di 'Spectre' venduta all'asta per 3 milioni di euro

L'Aston Martin DB10 progettata e realizzata per l'ultimo film della saga di James Bond 'Spectre' è stata venduta all'asta per 3,5 milioni di dollari a Londra. Un prezzo di gran lunga superiore a quello di partenza. L'auto venduta è una delle 10 realizzate per il film nel quale lo 007 è stato ancora una volta interpretato da Daniel Craig. La base d'asta stabilita da Christie's era di un milione e 300mila euro ma il costo è salito vertiginosamente in soli cinque minuti fino ad arrivare a più di 3 milioni di euro. Durante la stessa asta sono stati venduti altri cimeli dell'ultimo film di James Bond: il costume da scheletro indossato da Craig nella scena iniziale è stato battuto per circa 126mila euro, la partitura originale di 'Writing's on the wall', colonna sonora di Spectre firmata da Sam Smith, e il suo vinile sono stati portati a casa da un appassionato per 12mila euro. In totale i 10 lotti all'asta sono stati venduti per 3 milioni e mezzo di euro, che andranno interamente in beneficenza a Medici senza frontiere (Msf) e ad altre associazioni.

Fonte Reuters - Traduzione LaPresse

Loading the player...
Scritto da 
  • redazione web
Accedi o registrati per inserire commenti.

Ti potrebbe interessare anche

Missione compiuta: la sonda Rosetta ha raggiunto la sua cometa

Missione compiuta per Rosetta: la sonda ha raggiunto la sua cometa

Prima di atterrare ha continuato ad inviare foto ad un ritmo di tre al minuto e raccogliere dati

Cybertech, chi sono gli italiani che conquistano il mondo

Cybertech, chi sono gli italiani che conquistano il mondo

Tre storie di imprese di successo nel campo della sicurezza digitale

Manca il testimone di nozze? Con JustPRO.it lo affitti online

Manca il testimone di nozze? Con JustPRO.it lo affitti online

Basta fornire città, tipo di cerimonia e 'identikit' della persona ideale ed il gioco è fatto

Dati utenti WhatsApp condivisi con Facebook: Garante privacy apre istruttoria

Caso WhatsApp-Facebook: Garante privacy apre istruttoria

Le informazioni fornite al social network sarebbero utilizzate "anche per finalità di marketing"