Martedì 10 Ottobre 2017 - 08:30

Asti, litigio finisce in tragedia: marito uccide la moglie a coltellate

E' stato lui stesso a presentarsi in caserma dai carabinieri

Asti, litigio finisce in tragedia: marito uccide la moglie a coltellate

Un banale litigio all'interno dell'ambiente famigliare, sfociato in tragedia. E' successo ieri sera ad Asti, dove un uomo 46enne di origini marocchine avrebbe ucciso la moglie 42enne accoltellandola. E' stato lui stesso a presentarsi in caserma dai carabinieri e, anche se non ha confessato, i militari hanno velocemente ricostruito la dinamica dei fatti. L'uomo è stato arrestato.

Scritto da 
  • redazione web
Tags 
Accedi o registrati per inserire commenti.

Ti potrebbe interessare anche

Torino, trascinata per metri da auto pirata: morta donna anziana

L'investitore è fuggito senza fermarsi a prestare soccorso

Walter Veltroni morso da un cane alla Festa dell'Unità: primo soccorso in ambulanza

Monacalieri, 7 medici indagati per una donna morta di parto

Il provvedimento della Procura di Torino. I fatti si riferiscono all'aprile dell'anno scorso. Anche la figlioletta nacque morta

Embraco conferma 500 licenziamenti. Calenda: "Atto irresponsabile"

L'azienda del gruppo Whirlpool pronta a mandare a casa i lavoratori dello stabilimento di Riva di Chieri, nel torinese

Milano, deraglia treno tra Pioltello e Segrate

Treno deragliato a Milano, figlio di ferito: "Nessuno sapeva dirci se fosse vivo"

Il racconto: "È mancata la comunicazione ai familiari. Anche io sarei dovuto essere su quel convoglio"