Giovedì 09 Ottobre 2014 - 12:25

Ast, sindacati: Azienda annuncia mobilità per 550 dipendenti

IMG

Terni, 9 ott. (LaPresse) - L'Ast ha annunciato ai sindacati l'avvio della procedura di mobilità per 550 lavoratori dell'acciaieria di Terni. Lo si apprende da fonti sindacali. La decisione dell'azienda è stata presa dopo che si è registrata una rottura, la notte scorsa, al tavolo sul piano industriale che si è tenuto al Ministero dello Sviluppo economico. L'Ast fa parte del gruppo ThyssenKrupp e il sito ternano conta circa 2.500 addetti.

All'Ast di Terni sono ora in corso le assemblee dei lavoratori per decidere le iniziative che verranno messe in campo nei prossimi giorni. "Noi vogliamo poter trattare per arrivare a una soluzione condivisa, vogliamo richiamare l'azienda al più alto senso di responsabilità", ha spiegato Salvatore Barone, responsabile industria della Cgil, a Terni per seguire la vertenza dell'Ast.

Scritto da 
  • redazione web
Accedi o registrati per inserire commenti.

Ti potrebbe interessare anche

Eni, la nave Saipem lascia Cipro. Nicosia: "È stallo con la Turchia"

L'imbarcazione affittata per l'esplorazione nelle acque intorno all'isola era bloccata dal 9 febbraio scorso da cinque navi militari turche

Fabbrica nuovi taxi a Londra

Lavoro, crolla la cassa integrazione: -43,3%

Lo rileva l'Inps. Aumentano del 3,3% le domande di disoccupazione

SEAT, la fabbrica dove nasce la nuova Ibiza e Arona

Industria, Istat: "Nel 2017 fatturato +5,1%, top da 2011"

L'istituto di statistica rileva anche per il terzo mese consecutivo un incremento del 2,5% rispetto al mese precedente

Bruxelles, Jean Claude Juncker alla commissione europea

Commissione Ue avverte gli Usa: "Pronti a reagire rapidamente in caso di dazi"

Schinas: "Difenderemo l'industria europea. Il mercato può e deve essere win-win"