Giovedì 09 Ottobre 2014 - 12:25

Ast, sindacati: Azienda annuncia mobilità per 550 dipendenti

IMG

Terni, 9 ott. (LaPresse) - L'Ast ha annunciato ai sindacati l'avvio della procedura di mobilità per 550 lavoratori dell'acciaieria di Terni. Lo si apprende da fonti sindacali. La decisione dell'azienda è stata presa dopo che si è registrata una rottura, la notte scorsa, al tavolo sul piano industriale che si è tenuto al Ministero dello Sviluppo economico. L'Ast fa parte del gruppo ThyssenKrupp e il sito ternano conta circa 2.500 addetti.

All'Ast di Terni sono ora in corso le assemblee dei lavoratori per decidere le iniziative che verranno messe in campo nei prossimi giorni. "Noi vogliamo poter trattare per arrivare a una soluzione condivisa, vogliamo richiamare l'azienda al più alto senso di responsabilità", ha spiegato Salvatore Barone, responsabile industria della Cgil, a Terni per seguire la vertenza dell'Ast.

Scritto da 
  • redazione web
Accedi o registrati per inserire commenti.

Ti potrebbe interessare anche

Nomine, privatizzazioni e fusioni: le eredità scomode di Renzi

Nomine, privatizzazioni e fusioni: le eredità scomode di Renzi

Nei primi mesi del 2017 scadranno i consigli di amministrazione di tutte le principali società con primo azionista lo Stato

Eurogruppo: Italia adotti significative misure aggiuntive

Manovra, Eurogruppo: Italia adotti significative misure aggiuntive

La legge è "a rischio di non conformità" con il Patto di stabilità e crescita europeo

Mps, adesioni sui bond superano 1 miliardo di euro

Mps, adesioni sui bond superano 1 miliardo di euro

I dati definitivi saranno resi noti il 5 dicembre

Ilva, intesa preliminare con famiglia Riva per sblocco 1,3 miliardi

Ilva, intesa preliminare con famiglia Riva per sblocco 1,3 mld

Di questi, 1,1 miliardi sono per il piano ambientale