Giovedì 09 Ottobre 2014 - 12:25

Ast, sindacati: Azienda annuncia mobilità per 550 dipendenti

IMG

Terni, 9 ott. (LaPresse) - L'Ast ha annunciato ai sindacati l'avvio della procedura di mobilità per 550 lavoratori dell'acciaieria di Terni. Lo si apprende da fonti sindacali. La decisione dell'azienda è stata presa dopo che si è registrata una rottura, la notte scorsa, al tavolo sul piano industriale che si è tenuto al Ministero dello Sviluppo economico. L'Ast fa parte del gruppo ThyssenKrupp e il sito ternano conta circa 2.500 addetti.

All'Ast di Terni sono ora in corso le assemblee dei lavoratori per decidere le iniziative che verranno messe in campo nei prossimi giorni. "Noi vogliamo poter trattare per arrivare a una soluzione condivisa, vogliamo richiamare l'azienda al più alto senso di responsabilità", ha spiegato Salvatore Barone, responsabile industria della Cgil, a Terni per seguire la vertenza dell'Ast.

Scritto da 
  • redazione web
Accedi o registrati per inserire commenti.

Ti potrebbe interessare anche

Def, deficit/Pil in calo al 2% nel 2017: lotta agli sprechi

Def, il deficit/Pil in calo al 2% nel 2017: lotta agli sprechi

Prosegue il "percorso di consolidamento delle finanze pubbliche"

Draghi avverte: Decisori politici colgano occasione per fare riforme

Draghi avverte: Decisori politici colgano occasione per fare riforme

"Dobbiamo creare opportunità investimento per i risparmi"

Roma, incontro tra Governo e sindacati sulle pensioni e sul lavoro

Pensioni, accordo governo-sindacati. Poletti: 6 miliardi in 3 anni

Siglato il verbale dopo un incontro tra i sindacati e il ministero del Lavoro

Ferrovie, in arrivo 450 nuovi treni regionali

Ferrovie, in arrivo 450 nuovi treni regionali

Si tratta di un investimento per 4 miliardi