Lunedì 07 Novembre 2016 - 10:30

Assange interrogato il 14 novembre sulle accuse di stupro

La mossa potrebbe porre fine a una lunga situazione di stallo diplomatico

Assange interrogato il 14 novembre sulle accuse di stupro

Julian Assange sarà interrogato nella sede dell'ambasciata dell'Ecuador a Londra il 14 novembre per rispondere delle accuse di violenza sessuale risalenti al 2010, che lui ha sempre negato. Lo ha annunciato la Procura svedese in una mossa che potrebbe porre fine a una lunga situazione di stallo diplomatico che ha visto il fondatore di WikiLeaks bloccato nella sede diplomatica dal 2012. "L'Ecuador ha accolto la richiesta svedese di assistenza legale in materia penale e l'interrogatorio sarà condotto da un pubblico ministero ecuadoriano", fa sapere la Procura in una nota. Saranno presenti anche il procuratore capo svedese, Ingrid Isgren, e inquirenti della polizia svedese.
 

Scritto da 
  • redazione web
Accedi o registrati per inserire commenti.

Ti potrebbe interessare anche

Brasile, turista italiano ucciso in una favela di Rio de Janeiro

Brasile, turista italiano ucciso in una favela di Rio de Janeiro

L'amico della vittima è stato salvato dagli agenti e non è ferito

Il principe Harry all'evento benefico ICAP a Londra

Il principe Harry broker per un giorno per beneficenza

L'occasione è stato l'annuale Icap Charity Day

Moscovici: Europa non teme la crisi di governo italiana

Moscovici: Europa non teme la crisi di governo italiana

Il Commissario Ue per gli Affari economici si dice certo che ci sarà continuità

Donald Trump è persona dell'anno per Time - Foto tratta dal profilo Twitter della rivista

Trump è persona dell'anno per Time: Ha rotto regole

"È un grande onore, significa molto", ha commentato il tycoon dopo la notizia della nomina