Sabato 28 Novembre 2015 - 17:15

Ascoli e Trapani pareggiano 0-0 nel posticipo

Gara avara di emozioni trai marchigiani e i siciliani

Si insegue la palla a centrocampo

Finisce 0-0 la sfida pomeridiana tra Ascoli e Trapani valida per la 15/a giornata di Serie B. Partita senza grandi occasioni da gol, con grande equilibrio soprattuto a metacampo. L'occasione migliore capita nella ripresa a Cacia, ma Nicolas devia sul palo. Con questo pari i siciliani salgono a quota 20 punti (all'11/o posto), mentre gli uomini di Mangia rimangono bloccati nei bassifondi della classifica con 14 lunghezze.

I marchigiani, reduci dalla batosta di Cagliari, si schierano con un 4-2-3-1, dove Cacia è supportato da Almici-Giorgi-Bellomo, mentre Cosmi replica con il tridente atipico Coronado-Citro-Montalto. Nel primo quarto d'oro possesso palla prolungato del Trapani, ma Coronado non riesce a creare occasioni pericolose dalla bandierina. Alla mezz'ora brutta notizia per Mangia: problema muscolare per Antonini, che abbandona il campo (gli subentra Cinaglia). Al 41' si fa vedere Cacia, che tenta la girata in area con Nicolas (positiva la sua gara) e blocca. Quasi nel recupero tentativo di testa di Scognamiglio su cross di Scozzarella, ma Sverdkauskas para.

Nella ripresa Coronado entra in area, ma non riesce a concretizzare l'occasione creata da Montalto. Al 53' grande occasione per l'Ascoli, con Nicolas che devia sul palo il colpo di testa di Cacia. Sale la tensione in campo e al 70' il Trapani sfiora il gol con Nadarevic, che con un diagonale avvelenato sfiora il palo. Nel finale arrivano diversi cambi ma il risultato non si sblo

Accedi o registrati per inserire commenti.

Ti potrebbe interessare anche

Europa League, Balotelli gol ma Nizza ko. Vince il Manchester Utd

Europa League, Balotelli gol ma Nizza ko. Vince il Manchester Utd

Per i red devils a segno il solito Ibrahimovic

Europa League, Sassuolo decimato: Genk ringrazia e vince 3-1

Europa League, Sassuolo decimato: Genk ringrazia e vince 3-1

Le reti all'8' di Karelis, al 25' di Bailey, al 61' di Buffel e al 65' di Politano

Europa League, spettacolo Totti: Roma travolge Astra 4-0

Europa League, spettacolo Totti: Roma travolge l'Astra 4-0

A decidere le reti di Strootman, Fazio, Salah e l'autogol di Fabricio

Europa League, Inter ancora flop: nerazzurri ko 3-1 a Praga

Europa League, Inter ancora flop: nerazzurri ko 3-1 a Praga

Nuova debacle per la squadra di De Boer, che chiude in dieci per l'espulsione di Ranocchia