Martedì 31 Maggio 2016 - 18:30

Arsa viva dall'ex, parcheggiatore: Autista ha provato a fermarsi

Domani fiaccolata in ricordo di Sara Di Pietrantonio

Arsa viva dall'ex, parcheggiatore: Autista ha provato a fermarsi

"Uno mi ha raccontato di aver visto vuna macchina con le luci accese, si è fermato per vedere se c'era bisogno di prestare soccorso ma non c'era nessuno e se n'è andato". Lo ha raccontato a 'Pomeriggio 5' su Canale 5 un parcheggiatore, riferendo quanto detto da un automobilista che è passato in zona al momento del delitto di Sara Di Pietrantonio, uccisa bruciata viva all'alba di domenica in via della Magliana a Roma dall'ex fidanzato Vincenzo Paduano, reo confesso.  Paduano ha trascorso la prima notte a Regina Coeli in cella con un altro detenuto e poi è stato trasferito in una cella da solo perchè ha riferito di avere paura. Domani mattina ci sarà l'interrogatorio di garanzia di Paduano, che pare abbia anche recitato in una fiction. Dopo il chiarimento della dinamica dell'omicidio, hanno fatto scalpore le parole del pm che ha denunciato che nessuno ha soccorso Sara

"Domani a nome della famiglia stiamo organizzando una fiaccolata a partire dalle 7 di sera per dare un saluto a Sara e stare vicini ai genitori", ha annunciato Chiara, un'amica di Sara."Vincenzo - ha spiegato - era una persona sempre a modo".

Scritto da 
  • redazione web
Accedi o registrati per inserire commenti.

Ti potrebbe interessare anche

'La battaglia di Irene' - Foto tratta dalla pagina Facebook dell'Associazione Luca Coscioni

'La battaglia di Irene' e l'appello doloroso del marito per l'eutanasia

La donna, morta prima di ottenere il suicidio assistito in Svizzera, è il nuovo volto della campagna promossa dall'associazione Luca Coscioni

Natalia Mesa Bush da Borsalino

Fallita l'azienda Borsalino: respinto concordato Camperio per evitare la bancarotta

Toccherà ora al tribunale e a curatori fallimentari, Stefano Ambrosini e Paola Barisone, decidere come muoversi

Milano, temperature vicine allo zero, persone infreddolite a porta Nuova

Nebbia e gelo: il meteo del 17 e del 18 dicembre

Continuano a scendere le temperature in questo nuovo inizio di settimana