Venerdì 10 Febbraio 2017 - 17:15

Arriva in Val di Fassa il Nikon KeyMission Vertical winter Tour

Quattro giorni musica e snowboard con l'attesissimo Suzuki Slopestyle Contest

Arriva in Val di Fassa il Nikon KeyMission Vertical winter Tour

In Zona Chiesetta, località Passo San Pellegrino – Val di Fassa arriva, sabato 11 e domenica 12 febbraio, il NIKON KeyMission VERTICAL WINTER TOUR, per una due giorni di musica, sport e divertimento sulla neve. Il tour prosegue, poi, martedì 14 e mercoledì 15 febbraio a Canazei facendo sosta ad Arrivo Belvedere. Protagonista, con atleti di livello europeo e di fama internazionale sarà, per il primo e il secondo dei quattro appuntamenti dell’edizione 2017, il SUZUKI SLOPESTYLE CONTEST.

Lo Slopestyle è uno sport invernale, sia maschile che femminile, divenuto disciplina olimpica dello sci e dello snowboard dopo i Giochi di Sochi 2014. L’obiettivo è quello di realizzare una serie di evoluzioni su un percorso (line) di salti (jump) e ringhiere (rail). I giudici di gara assegnano un punteggio ad ogni concorrente – che si somma in più discese (run) - in base all'altezza dei salti e alla difficoltà delle acrobazie eseguite nonché alla corretta esecuzione di questi.

In occasione del Contest 32 riders scelti (10 snowboarders e 22 freeskiers) si daranno battaglia a colpi di entusiasmanti evoluzioni aerials sui park di Passo S. Pellegrino (sabato 11) e Canazei (martedì 15) per vincere il montepremi.

Da segnalare, sullo snowpark a struttura XL di PASSO SAN PELLEGRINO, - ovvero la più adatta a skiers esperti e che prevede jump e rail in sequenza – la presenza di Kilian Erik Morone (detto KILLER), diciassettenne di Trento e di Giovan Battista Zulian (detto GIBBI), 20 anni, di Cavalese. Entrambi sono atleti della squadra Nazionale B di Slopestyle e Freeski allenata da Simone Canal. Kilian ha cominciato a 2 anni e mezzo con lo snowboard e dall'età di 13 anni pratica lo sci freestyle. Nel 2017 si è classificato 2° alla tappa di Coppa Europa di St. Anton.

Sul park di CANAZEI, situato nella splendida cornice del Belvedere, a quota 2200 mt, si esibirà, tra gli altri, Nicholas Bridgman, che deve la sua notorietà alla forte presenza su web e social. Confermata anche la partecipazione di Marco Kerschhackl, sedicenne italo-austriaco allenato da Stefano Benchimol e dall’ex atleta olimpico Manuel Pietropoli e candidato per due volte come miglior rookie agli Skipass Awards di Modena nella categoria snowboard. 

Scritto da 
  • redazione web
Accedi o registrati per inserire commenti.

Ti potrebbe interessare anche

Sci alpino, Discesa Cortina 2018: Lindsey Vonn si riprende lo scettro

Sci, CdM: Rebensburg vince gigante Plan de Corones, Brignone terza

Nuovo podio per l'Italia. Quarta Marta Bassino. Nella top ten anche Irene Curtoni, ottava. Più indietro Manuela Moelgg, quindicesima

Coppa del Mondo IBU di Biathlon femminile ad Anterselva

Pyeongchang 2018, Wierer: "Ai Giochi per fare bene ma non siamo macchine"

Fiducia, consapevolezza, tranquillità: la ricetta della stella azzurra del biathlon in vista delle Olimpiadi invernali

Sci Alpino, Super-G femminile Cortina

SuperG, a Cortina vince la Gut. Seconda l'azzurra Schnarf

Ancora un podio per le ragazze italiane. Sfortunata la Goggia, fuori. Sesta Lindsay Vonn

Snowboard Cross World Cup 2016

Coppa del mondo di snowboardcross, Visintin e Perathoner vincono gara a squadre a Erzorum

Vittoria italiana nella prova a squadre maschile, le donne invece si posizionano quarte