Lunedì 29 Maggio 2017 - 17:45

Arrestato il golfista Tiger Woods per guida in stato di ebbrezza

Il noto sportivo è entrato in carcere alle 7.18 di questa mattina

Arrestato il golfista Tiger Woods: guida in stato di ebbrezza

Il campione di golf Tiger Woods, 41 anni, è stato arrestato in Florida per guida in stato di ebbrezza. Lo riferisce Usa Today, citando i registri online del carcere della contea di Palm Beach, da cui risulta che Woods sia entrato in carcere alle 7.18 di lunedì mattina dopo che era stato fermato a Jupiter (Florida).

Secondo quanto riportato dai media Usa, Woods sarebbe stato rilasciato su cauzione circa tre ore e mezza dopo il suo arrivo in carcere. Il fuoriclasse negli ultimi anni ha sofferto diversi infortuni alla schiena. Ha ricevuto l'ultimo intervento chirurgico, il quarto dal 2014, lo scorso 19 aprile. La scorsa settimana, sul suo sito personale, ha fatto sapere di non avere alcuna intenzione di ritirarsi dall'attività agonistica: "Per quanto riguarda il ritorno alle competizioni, la prognosi a lungo termine è positiva. Il mio chirurgo e il mio fisioterapista dicono che l'operazione ha avuto successo. Non c'è fretta, ma voglio tornare a giocare a golf a livello professionale".
 

Scritto da 
  • redazione web
Tags 
Accedi o registrati per inserire commenti.

Ti potrebbe interessare anche

Vuelta, Trentin vince in volata: Froome resta maglia rossa

Vuelta, Trentin vince in volata: Froome resta maglia rossa

La vittoria di oggi è la seconda consecutiva di un ciclista italiano dopo quella di ieri di Nibali

GBR, IAAF, Leichtathletik WM 2017

Atletica, Diamond League: Barshim vince con 2,40, Tamberi solo 7°

Male l'italiano nell'alto con 2,20 e tre errori a 2,24

CRO, FIVB World Tour, Beachvolleyball Major Series, Porec

Lupo-Nicolai sul tetto d'Europa: campioni indiscussi di beach volley

La coppia di italiani ha battuto il duo dei padroni di casa della Lettonia Samoilov-Smedins

Cycling - The 104th Tour de France cycling race

Ciclismo, Vuelta al via: Nibali e Aru lanciano la sfida a Froome

L'anno scorso il campione inglese è stato beffato da Nairo Quintana anche grazie ad un attacco inatteso in discesa di Alberto Contador