Lunedì 06 Giugno 2016 - 12:00

Arrestato francese in Ucraina: pianificava attentati a Euro 2016

L'uomo aveva preso contatti con gruppi armati

Arrestato francese in Ucraina: pianificava attentati a Euro 2016

Sale l'allerta per Europ 2016: un cittadino francese è stato arrestato alla fine di maggio al confine tra Polonia e Ucraina, perché sospettato di voler pianificare una serie di attacchi in Francia in occasione degli Europei di calcio. In casa dell'uomo sono stati trovati simboli di gruppi di estrema destra. ma le autorità francesi negano che ci siano al momento gli estremi per parlare di terrorismo. A rendere noto l'arresto è il capo dei servizi di sicurezza ucraini, Vasily Gritsak, spiegando che l'uomo, la cui identità non è stata rivelata, aveva preso contatti con gruppi armati illegali del Paese, con l'obiettivo di acquistare armi ed esplosivi. L'arrestato aveva con sé in auto due lanciagranate, 125 chili di esplosivo e cinque Kalashnikov. "Gli obiettivi - ha spiegato iGritsak - erano una moschea, una sinagoga, un istituto di riscossione delle imposte, stazioni di controlli sull'autostrada e molti altri luoghi". In totale l'uomo stava pianificando una quindicina di attentati in occasione degli Europei di calcio che si apriranno a giorni in Francia. I servizi di controspionaggio ucraini hanno messo in marcia l'operazione per l'arresto, terminata il 21 maggio, dopo essere stati informati che un uomo di nazionalità francese era interessato ad acquistare armi. Trovati a sua disposizione oltre cinquemila proiettili, 100 detonatori, 20 passamontagna e altri oggetti.

Scritto da 
  • redazione web
Tags 
Accedi per lasciare commenti

Ti potrebbe interessare anche

Bruxelles, Mark Zuckerberg al parlamento europeo

Facebook, Zuckerberg si scusa all'Ue. "No ingerenze in future elezioni"

Il fondatore del social network al Parlamento europeo. Tajani: "Monitoreremo"

Donald Trump riceve il presidente sudcoreano Moon Jae-in alla Casa Bianca

Nord Corea, Trump: "Possibile un rinvio del vertice con Kim"

L'incontro tra il presidente Usa e il leader nordcoreano è fissato per il 12 giugno a Singapore

Usa, il senato conferma Gina Haspel come direttore della CIA

Dazi, dopo la pace con gli Usa la Cina taglia tariffe su import auto

E intanto si avvicina la data in cui anche l'Unione Europea saprà la decisione di Trump

La Notte del Maestro - Addio al calcio di Andrea Pirlo

La 'Notte del Maestro': parata di stelle per l'addio di Pirlo

Emozioni e grande calcio a San Siro. Tanti i big in campo: da Buffon a Seedorf, passando per Inzaghi, che firma una tripletta