Domenica 17 Luglio 2016 - 13:45

Tentato golpe in Armenia, assalto in stazione polizia

Tra gli ostaggi un morto e diversi feriti

Gruppo armato irrompe in edificio di polizia in Armenia

Un poliziotto è stata ucciso e altri due sono stati feriti nell'attacco di un gruppo armato in una stazione di polizia a Erevan, in Armenia. Un gruppo di uomini armati ha sequestrato un edificio della polizia nella capitale prendendo degli ostaggi all'interno, secondo quanto riportato dalle agenzie di stampa armene. La richiesta è il rilascio degli oppositori politici, primo su tutti  Jirair Sefilian, politico che le autorità hanno accusato di organizzare disordini.  È stato rinchiuso in carcere a giugno per l'accusa di possesso di armi. Il gruppo vorrebbe anche le dimissioni del presidente Ser Azati Sargsyan. I media nazionali riferiscono che sono in corso negoziati per risolvere in modo pacifico la situazione.

Scritto da 
  • redazione web
Tags 
Accedi o registrati per inserire commenti.

Ti potrebbe interessare anche

Ryanair strike

Ryanair, ancora grane: i piloti scioperano e la società minaccia sanzioni

L'offensiva dei piloti della compagnia arriva in scia all'annuncio di 20 mila cancellazioni di voli da parte di Ryanair

Iran, due violenti terremoti colpiscono il Paese

La terra ha tremato a nordest di Kerman e nell'area occidentale già colpita da un sisma lo scorso novembre. Non ci sono ancora notizie di danni o vittime