Martedì 26 Settembre 2017 - 10:15

Arezzo, uccide il marito col mattarello e poi tenta il suicidio

La vittima si chiamava Enzo Canacci, ancora sconosciuto il movente dell'omicidio

Arezzo, uccide il marito col mattarello e poi tenta il suicidio

Ha ucciso il marito colpendolo in testa con un mattarello e poi ha tentato il suicidio. E' accaduto ieri sera, intorno alle 23, a Terranuova Bracciolini (Arezzo). La vittima si chiamava Enzo Canacci, la moglie, Clara Sannini, che avrebbe confessato il delitto, ha aspettato seduta sul divano, l'arrivo dei carabinieri e dei soccorritori del 118, allertati dalla figlia della coppia. La donna, che aveva tentato di uccidersi ingerendo sonniferi e altri medicinali, è stata portata in ospedale dove i medici l'hanno salvata. Ancora sconosciuto il movente dell'omicidio. Da una prima ricostruzione fatta dagli investigatori, i due coniugi avrebbero avuto una lite nel pomeriggio. L'uomo da alcuni anni, dopo essere stato colpito da un ictus, aveva gravi problemi di deambulazione.

Scritto da 
  • redazione web
Tags 
Accedi per lasciare commenti

Ti potrebbe interessare anche

Rimini: al via il Meeting 2018

Meeting Cl al via senza big di governo. Messaggi da Colle e Papa

L'edizione di quest'anno non sembra profilarsi come la passerella degli esponenti governativi, a differenza del passato

Crollo Genova, i vigili del fuoco proseguono ispezione area ponte

Genova, commissioni inchiesta Mit: "Ponte crollato per una serie di concause"

Continuano le indagini per accertare le responsabilità della tragedia

Valanga in Valmalenco, morti due scialpinisti

Valle Aosta, incidente sul Cervino: alpinista precipita e muore

Stava percorrendo la Cheminée, a 3700 metri di quota, a valle della Capanna Carrel