Lunedì 05 Giugno 2017 - 11:45

Cinque Paesi Arabi rompono con il Qatar: Sostiene i terroristi

Chiuse le frontiere, bloccati i voli. A rischio i Mondiali del 2022

Arabia, Egitto, Emirati e Bahrein rompono legami con Qatar: Aiuta i terroristi

L'Arabia Saudita, l'Egitto, gli Emirati Arabi Uniti e il Bahrein hanno deciso di interrompere i loro legami con il Qatar, accusandolo di sostenere il terrorismo: una rottura senza precedenti all'interno del Consiglio di cooperazione del Golfo. Il riferimento è il sostegno del Qatar ai Fratelli Musulmani, il più antico movimento islamista; inoltre, Doha viene accusata di perseguire l'agenda del 'rivale' Iran. 

Gli Stati del Golfo hanno annunciato l’interruzione immediata degli spostamenti via terra e via aerea con il Qatar e hanno dato ai cittadini del Qatar due settimane per lasciare i loro Paesi. Anche lo Yemen si è successivamente unito ai quattro Paesi, seguito dal governo libico con base a Tobruk.

Questa divisione tra il Barherin e gli alleati più vicini potrà avere ampie ripercussioni in Medio Oriente, mettendo a rischio i campionati del mondo di calcio che il Qatar dovrebbe ospitare nel 2022.

In una dichiarazione riportata dall'agenzia di stampa Spa, l'Arabia Saudita accusa il Qatar di sostenere gruppi islamisti diffondendone la loro ideologia, facendo un riferimetno indiretto al potente canale televisivo satellitare Al Jazeera. Il Qatar, riporta l'agenzia Spa, "abbraccia numerosi gruppi terroristici e settari che mirano a disturbare la stabilità della regione, tra cui la Fratelli Musulmani, l'Isis e al-Qaeda, e promuove costantemente i messaggi di questi gruppi attraverso i loro media". 

QATAR: ROTTURA INGIUSTIFICATA. "Le misure sono ingiustificate e sono basate su affermazioni e accuse che non hanno basi concrete". Lo ha dichiarato il ministero degli Esteri del Qatar, citato da Al Jazeera, dopo che diversi Paesi arabi hanno annunciato lo stop ai legami con Doha accusandola di sostenere il terrorismo.  "La campagna di incitamento è basata su menzogne che hanno raggiunto il livello di totale montatura", ha dichiarato il ministero degli Esteri del Qatar, affermando che il Paese sia oggetto di una campagna di menzogne destinata a imporre un controllo sul Paese.

In risposta alla decisione Qatar Airways ha annunciato sul suo sito web di aver sospeso tutti i voli di connessione con l'Arabia Saudita. Poco fa Etihad Airways e flydubai avevano annunciato lo stop ai voli da e per Doha.

 

 

Scritto da 
  • redazione web
Accedi o registrati per inserire commenti.

Ti potrebbe interessare anche

Barcellona, il racconto di un italiano: "È stato terribile"

Alessio Stazi, un ragazzo italiano, era sulle Ramblas durante l'attentato e racconta su Facebook la paura e la rabbia

Roma, la photocall del film 'Tutte Lo Vogliono'

Attentato a Barcellona, il cordoglio delle celebrità. Incontrada: "Terrore nel mio cuore"

Non solo Vanessa Incontrada. Da Jennifer Lopez a Fedez, gli artisti inviano amore e preghiere alle vittime e le loro famiglie

Segretario della Lega Nord Matteo Salvini partecipa al presidio per la chiusura della moschea di via Cavalcanti

Attentato a Barcellona, le reazioni della politica italiana. Salvini: "Niente pietà per questi vermi"

Il pensiero dei politici italiani a Barcellona, dopo l'attentato sulle Ramblas

Barcellona, auto sulla folla sulla Rambla

Attentato a Barcellona, van contro folla sulle Ramblas. Almeno 13 morti e 100 feriti

Isis rivendica l'attacco. La Farnesina conferma che c'è il rischio che alcuni italiani siano coinvolti