Lunedì 20 Giugno 2016 - 14:30

Appendino: Tav? Porterò ragioni del no, ma non posso bloccarla

"Mi siederò al tavolo, confermerò il mio no e se non c'è dialogo lo lascerò"

Appendino: Tav? Porterò ragioni del no, ma non posso bloccarla

"Tav? Un sindaco non può bloccarla, porterò al tavolo le ragioni del no". Queste le parole della neosindaca di Torino Chiara Appendino in conferenza stampa. "Mi siederò al tavolo, confermerò il mio no e se non c'è dialogo lascerò il tavolo", ha aggiunto l'esponente M5S.

VOGLIA DI CAMBIAMENTO. "Credo che il voto rappresenti la voglia di cambiamento in città, la città ha bisogno di nuove idee e nuove forze propulsive, dialogheremo con tutti. Voto di protesta? No, è gente che non si sentiva parte della città e di questa amministrazione", ha aggiunto.

REDDITO DI CITTADINANZA. Sul reddito di cittadinanza, "assieme a Virginia Raggi faremo pressioni sul governo affinché venga introdotto" ha precisato Appendino. "Faremo - ha aggiunto - anche pressioni du Chiamparino (presidente della Regione Piemonte, ndr). Faremo pressioni perché venga introdotto a livello regionale o nazionale".

 

Scritto da 
  • redazione web
Accedi per lasciare commenti

Ti potrebbe interessare anche

L'arrivo della delegazione M5S arriva in Quirinale per le consultazioni con il Presidente Mattarella.

Di Maio: "Momento storico, nasce la terza repubblica: il leader è il programma". E fa il nome di Conte

L'incontro con Mattarella. Esce raggiante: "E' nata la terza repubblica". Salvini: "Più lavoro, meno tasse. L'Italia al centro"

Elezioni Regionali Valle d'Aosta, giornata di spoglio

Valle d'Aosta, Union Valdotaine in testa al 19,25%, vola la Lega a 17,08%

Spoglio centralizzato. L'affluenza è stata del 65,12%, con 67 mila 146 votanti su 103 mila 117 aventi diritto

Quirinale. Consultazioni

Governo, c'è l'accordo: M5S e Lega al Colle. Europa, scontro con il capogruppo Ppe

Al Quirinale alle 17.30 Di Maio e alle 18 Salvini. Conte verso palazzo Chigi. Scontro con il capogruppo Ppe

Luigi Di Maio presenta la squadra di Governo

Chi è Giuseppe Conte, professore di diritto a Firenze

Era stato indicato per ricoprire l'incarico di ministro della 'Pubblica amministrazione, deburocratizzazione e meritocrazia'