Lunedì 20 Giugno 2016 - 12:45

Appendino: Spingeremo su reddito di cittadinanza

"Devo ringraziare la mia famiglia" sottolinea la neosindaca

Ballottaggi Torino, Chiara Appendino nuovo sindaco

 Quello di ieri è stato un "risultato storico, abbiamo festeggiato in piazza con chi mi ha aiutato. La mia famiglia i miei genitori sono stati fondamentali, voglio ringraziare gli assessori che si sono esposti prima del voto". Lo ha detto in conferenza stampa la neosindaca di Torino Chiara Appendino. "Credo che il voto rappresenti la voglia di cambiamento in città, la città ha bisogno di nuove idee e nuove forze propulsive, dialogheremo con tutti. Voto di protesta? No, è gente che non si sentiva parte della città e di questa amministrazione", ha aggiunto.
 

"Una volta al mese trasmetteremo una Giunta su Facebook. L'intenzione, ha aggiunto, "è riunire la città", per far sì che "i cittadini tornino a essere parte dell'amministrazione". "Io - ha spiegato - dedicherò un giorno alla settimana per ricevere i cittadini".

Sul reddito di cittadinanza, "assieme a Virginia Raggi faremo pressioni sul governo affinché venga introdotto" ha precisato Appendino. "Faremo - ha aggiunto - anche pressioni du Chiamparino (presidente della Regione Piemonte, ndr). Faremo pressioni perché venga introdotto a livello regionale o nazionale".

Scritto da 
  • redazione web
Tags 
Accedi o registrati per inserire commenti.

Ti potrebbe interessare anche

Senato - ddl su biotestamento

Legge sul Biotestamento, il Senato approva i primi articoli

Superati senza ostacoli anche i voti segreti. Il testo completo dei primi due articoli

Museo Ferroviario di Pietrarsa di Portici, conferenza programmatica Italia 2020 PD

Tap, Emiliano: "Il cantiere sembra Auschwitz". Calenda: "Sii civile"

Il governatore della Puglia attacca il ministro: "Io non sono contro il gasdotto, ho proposto di farlo approdare a Brindisi"

Strage Piazza Fontana

Strage di Piazza Fontana, sono 48 anni. Mattarella: "Manca verità esaustiva"

Il Capo dello Stato ha ricordato la bomba fascista che fece 17 morti e 88 feriti. I processi non hanno messo la parola fine

Riapertura del passaggio di collegamento tra il Collegio Romano e la Chiesa di San Ignazio

Via al piano istruzione 0-6 anni. Fedeli: "È svolta culturale"

Lo scopo è aumentare i servizi e sostenere i genitori, per dare alle bambine e ai bambini maggiori opportunità di accesso a un'istruzione di qualità fin dalla nascita