Sabato 07 Ottobre 2017 - 19:30

Appendino accoglie la delegazione di Chambéry: 60 anni di gemellaggio con Torino

Nel pomeriggio la sindaca ha anche visitato il supermercato appena inaugurato al quartiere Vallette

Densa giornata di impegni oggi per Chiara Appendino. In mattinata la prima cittadina torinese ha accolto la delegazione di Chambéry per i festeggiamenti per il 60° anniversario del gemellaggio con la città francese. Nel pomeriggio la Sindaca prima ha visitato il supermercato appena inaugurato al quartiere Vallette, poi, insieme alla famiglia, ha passeggiato per le vie del centro fra Portici di Carta e Flor.

Appendino, che oggi ha risposto con una lettera sul tema del "presunto declino" di Torino di cui ieri si parlava in un editoriale del quotidiano La Stampa, ha scelto di partecipare all'evento torinese dedicato ai libri, proprio mentre è in corso in questi giorni il dibattito sulle prospettive della vocazione culturale torinese. Senza dimenticare la periferia, con la presenza alle Vallette, quartiere popolare della città.

Scritto da 
  • Laura Carcano
Accedi o registrati per inserire commenti.

Ti potrebbe interessare anche

Torino, trascinata per metri da auto pirata: morta donna anziana

L'investitore è fuggito senza fermarsi a prestare soccorso

Walter Veltroni morso da un cane alla Festa dell'Unità: primo soccorso in ambulanza

Monacalieri, 7 medici indagati per una donna morta di parto

Il provvedimento della Procura di Torino. I fatti si riferiscono all'aprile dell'anno scorso. Anche la figlioletta nacque morta

Embraco conferma 500 licenziamenti. Calenda: "Atto irresponsabile"

L'azienda del gruppo Whirlpool pronta a mandare a casa i lavoratori dello stabilimento di Riva di Chieri, nel torinese

Milano, deraglia treno tra Pioltello e Segrate

Treno deragliato a Milano, figlio di ferito: "Nessuno sapeva dirci se fosse vivo"

Il racconto: "È mancata la comunicazione ai familiari. Anche io sarei dovuto essere su quel convoglio"