Lunedì 22 Agosto 2016 - 17:30

Anziana di 101 anni picchiata dal nipote: è in prognosi riservata

E' successo a Lido di Camaiore, in provincia di Lucca

Anziana di 101 anni picchiata dal nipote: è in prognosi riservata

Una anziana di 101 anni è stata picchiata dal nipote 50enne. E' accaduto ieri in tarda serata a Lido di Camaiore, in provincia di Lucca. I carabinieri di Viareggio fanno sapere che ora la donna si trova in prognosi riservata in ospedale, mentre il nipote, una persona con problemi psichici pregressi, si trova sedato nel reparto di psichiatria, piantonato dai militari. A dare l'allarme un'altra parente, intervenuta sul posto.

I carabinieri e il 118 hanno soccorso l'anziana. Il reato ipotizzato per l'uomo è quello di tentato omicidio ma il pm dovrà chiedere la convalida al gip. Sono in corso accertamenti per cercare di capire il movente e l'esatta dinamica dei fatti.

Scritto da 
  • redazione web
Accedi per lasciare commenti

Ti potrebbe interessare anche

Incidente ferroviario con una persona coinvolta alla stazione fs Garibaldi

Pisa, dimentica la bimba di un anno in auto. La piccola muore

In uno stabilimento vicino al capoluogo toscano. Il padre l'ha lasciata nel parcheggio

Bari, turista americana trovata morta in un b&b con lividi sul collo

Carabinieri accusati di stupro da studentesse Usa: chiesto rinvio a giudizio

I due militari di recente sono stati destituiti dall'Arma

Firenze, destituiti carabinieri accusati di violenza su studentesse americane

I due sono in attesa della decisione sul loro rinvio a giudizio

Lucca, insulti e minacce al prof: 4 minori indagati, spuntano altri video

Preso di mira per aver dato un brutto voto. Uno degli studenti lo attacca: "Mi metta sei, lei non ha capito nulla, chi è che comanda? In ginocchio!"