Sabato 14 Gennaio 2017 - 18:30

Anm diserterà cerimonia di inaugurazione anno giudiziario

Il sindacato dei magistrati denuncia: "Mancato adempimento degli impegni politici assunti da parte del Governo"

Anm contro il governo: diserterà cerimonia di inaugurazione anno giudiziario

L'Anm diserterà la cerimonia di inaugurazione dell'anno giudiziario in programma il 26 gennaio in Cassazione. La decisione è stata presa all'unanimità al termine del Comitato direttivo centrale del sindacato delle toghe, che si è riunito oggi a Roma. "Il Comitato direttivo centrale, riaffermata l’unità di intenti dell’azione associativa, in relazione al mancato adempimento degli impegni politici assunti da parte del Governo, delibera all’unanimità di adottare le seguenti iniziative in occasione dell’inaugurazione dell’anno giudiziario", fa sapere l'Associazione nazionale magistrati, "l’Anm non parteciperà alla cerimonia che si svolgerà presso la Suprema Corte di Cassazione il 26 gennaio 2017; nello stesso giorno diramerà un documento sulle ragioni della protesta". A nulla ha potuto il tentativo di conciliazione del ministro della Giustizia Andrea Orlando, che aveva ribadito che "la disponibilità al dialogo si mantiene: il fatto che alcune risposte non siano venute dal milleproroghe non significa che le risposte non debbano venire. Anzi su alcune stiamo già lavorando e su altre c'è una riflessione".

Scritto da 
  • Silvia Caprioglio
Accedi per lasciare commenti

Ti potrebbe interessare anche

TOPSHOT-ITALY-EUROPE-POLITICS-MIGRANTS

Sbarcati a Pozzallo i 450 migranti. Sì da Spagna e Portogallo. Salvini: "Successo politico". Ue: "Italia ha ragione su cooperazione"

Oltre Germania, Francia e Malta anche i due paesi iberici e l'Irlanda prenderanno una quota di persone. Governo: "Per la prima volta sono sbarcati in Europa"

SPAIN-MIGRANTS-EU-PROACTIVA-OPEN-ARMS

Migranti, Open Arms al largo della Libia. Salvini: "In Italia non ci arrivano"

Un altro tira e molla tra l'Italia e una Ong, dopo la vicenda Lifeline di fine giugno

Presentazione del XVI Rapporto annuale dell’INPS

Dl dignità, governo contro Boeri. Lui ribatte: "I dati non si fanno intimidire"

Il ministro del Lavoro si era scagliato contro le lobby che avrebbero modificato la relazione tecnica sul decreto

Luigi Di Maio ospite di "In Onda"

Decreto dignità, Di Maio: "Relazione modificata da lobby". Mef smentisce

Il ministro del Lavoro contro il numero apparso nella relazione tecnica al decreto