Venerdì 15 Aprile 2016 - 14:30

Animalisti inviano preservativi a cacciatori, anche a Trump

E' l'ultima iniziativa di Peta, il significato dell'omaggio "non riproducetevi" ha suscitato molte polemiche

Presidenziali Usa, Trump in Pennsylvania

Pacchetti di preservativi in confezioni camouflage sono arrivati ai più noti cacciatori del mondo, che hanno poi scoperto con rabbia il significato dell'omaggio: "Non riproducetevi". E' l'ultima iniziativa di Peta, gruppo internazionale per la difesa degli animali, che tra i destinatari ha avuto anche il candidato alla nomination repubblicana, Donald Trump. "La caccia passa di generazione in generazione. Il mondo non può permettersi un'altra generazione di cacciatori", spiega un video che fa parte della campagna, diffuso online.

Il gruppo ha scelto di consegnare i preservativi della 'marca' Huntsman (cacciatore, in lingua inglese) in modo anonimo, senza annunciare chi fosse responsabile della spedizione. Il segreto è stato svelato oggi in Sudafrica, Paese che assieme ad altre nazioni del continente è tra le mete più amate dei cacciatori di tutto il mondo, desiderosi di ammazzare elefanti, leoni e altri animali per portare a casa parti dei loro corpi come 'trofei'.

 

L'omaggio dei profilattici, la cui confezione ha colori mimetici e mostra il simbolo di un mirino di fucile, ha causato la rabbia di molti cacciatori. Così come lo ha fatto l'aver abboccato alla 'trappola' di Peta, perché alcuni avevano fatto ordinazioni all'impresa fantasma statunitense Huntsman. L'annunciato lancio del prodotto, però, non è mai avvenuto. Il video che promuoveva i condom recita: "Caccia secura, sesso sicuro", mentre sullo sfondo scorrono immagini di cacciatori nella foresta.

Un altro slogan, invece, è apparso sul sito di Peta solo dopo la rivelazione della campagna: "I profilattici esistono solo nella taglia Small perché, come tutti sappiamo, i cacciatori cercano di compensare qualcosa". "I padri che uccidono animali selvaggi e appendono le loro teste alle pareti possono trasmettere la loro psicopatologica sete di sangue ai loro figli", ha dichiarato la fondatrice di Peta, Ingrid Newkirk. Quindi, il suo messaggio è chiaro: salvate l'ambiente ed evitate di figliare.

Scritto da 
  • redazione web
Accedi per lasciare commenti

Ti potrebbe interessare anche

Australia, arcivescovo Wilson colpevole: coprì abusi sessuali negli anni '70

Si tratta del più alto prelato al mondo ad essere stato perseguito con successo per questo reato

Cuba, aereo si schianta al decollo

Cuba, incidente aereo: morta una delle tre donne sopravvissute

Il bilancio delle vittime sale a 111, il peggiore sull'isola da quasi 30 anni

FRA, UEFA EL, Olympique Marseille vs Atletico Madrid

Francia, 32enne originario del Burkina Faso picchiato a morte da adolescenti

L'aggressione nel quartiere Saragosse venerdì sera. Massacrato da una gang di giovani, tra i 12 e 14 anni, che avrebbero usato anche il piede di una sedia di plastica

US-POLITICS-TRUMP-PRISON REFORM

Russiagate, Trump chiede inchiesta su spionaggio durante sua campagna

Il presidente Usa vuole fare chiarezza sulla possibile infiltrazione dell'amministrazione Obama