Lunedì 06 Novembre 2017 - 16:45

Pirlo, ultima partita da professionista: "Grazie a tutti"

Il Metronomo bresciano saluta Nwe York e i compagni di squadra con un tweet

Mls, Pirlo ispira e Villa segna: New York City in testa alla Eastern Conference

"L'ultimo match in  Major League Soccer. Visto che il mio tempo al New York City è giunto al termine, voglio dire poche parole. Intendo ringraziare tutti per il supporto mostrato in questa città incredibile. Ringrazio i miei compagni, la tifoseria, lo staff tecnico e coloro che lavorano dietro le quinte". Queste le parole di Andrea Pirlo che, all'indomani del suo ultimo match da giocatore professionista, con un tweet ha voluto ringraziare tutti coloro che hanno fatto parte del suo mondo da calciatore.

"Finisce così non solo la mia avventura americana ma anche quella come giocatore. Ringrazio la mia famiglia e i miei figli per il sostegno e l'amore che mi hanno sempre dato, ma anche ogni squadra per la quale ho avuto l'onore di giocare, ogni calciatore con il quale ho condiviso il campo e ogni persona che ha reso la mia carriera incredibile. Ultimi ma non per importanza tutti i tifosi, che in giro per il mondo mi hanno mostrato tutto il loro affetto. Sarete sempre dalla mia parte e nel mio cuore", ha aggiunto.mls

 

Accedi o registrati per inserire commenti.

Ti potrebbe interessare anche

CONI - Stati Generali dello sport italiano

Malagò: "Potrebbe anche non esserci commissario Figc"

Il presidente del Coni mette in dubbio l'ipotesi circolata lunedì dopo le dimissioni forzate di Tavecchio

FIGC President Carlo Tavecchio gestures during a news conference in Rome

"Molestata da Tavecchio nel suo ufficio". La denuncia di una dirigente sportiva

La donna ha raccontato al Corriere diversi episodi e ha detto di avere le prove video e audio. Figc verso il commissariamento

Lazio - Napoli

Napoli, Sarri e la Champions League: "Con lo Shakhtar conta solo vincere"

Gli azzurri si preparano al tutto per tutto contro gli ucraini: dovranno vincere senza subire reti o con due gol di scarto

FIGC President Tavecchio looks on during a news conference in Rome

Da Opti Pobà, al Var, al flop Mondiale: si chiude era Tavecchio

I suoi tre anni di presidenza verranno ricordati anche per qualche gaffe