Lunedì 06 Novembre 2017 - 16:45

Pirlo, ultima partita da professionista: "Grazie a tutti"

Il Metronomo bresciano saluta Nwe York e i compagni di squadra con un tweet

Mls, Pirlo ispira e Villa segna: New York City in testa alla Eastern Conference

"L'ultimo match in  Major League Soccer. Visto che il mio tempo al New York City è giunto al termine, voglio dire poche parole. Intendo ringraziare tutti per il supporto mostrato in questa città incredibile. Ringrazio i miei compagni, la tifoseria, lo staff tecnico e coloro che lavorano dietro le quinte". Queste le parole di Andrea Pirlo che, all'indomani del suo ultimo match da giocatore professionista, con un tweet ha voluto ringraziare tutti coloro che hanno fatto parte del suo mondo da calciatore.

"Finisce così non solo la mia avventura americana ma anche quella come giocatore. Ringrazio la mia famiglia e i miei figli per il sostegno e l'amore che mi hanno sempre dato, ma anche ogni squadra per la quale ho avuto l'onore di giocare, ogni calciatore con il quale ho condiviso il campo e ogni persona che ha reso la mia carriera incredibile. Ultimi ma non per importanza tutti i tifosi, che in giro per il mondo mi hanno mostrato tutto il loro affetto. Sarete sempre dalla mia parte e nel mio cuore", ha aggiunto.mls

 

Accedi per lasciare commenti

Ti potrebbe interessare anche

FBL-WC-2018-OPENING-CEREMONY

Ronaldo ricoverato a Ibiza: in ospedale per una polmonite

Le condizioni dell'ex attaccante di Milan e Inter sarebbero già in netto miglioramento

FBL-WC-2018-MATCH64-FRA-CRO

Calciomercato, sfuma Modric: Inter torna su Rafinha. Milan cede Silva e Locatelli

Ausilio fino all'ultimo proverà a chiudere l'operazione, ma valuta già un piano B. In casa Juve Pjanic sempre più vicino al rinnovo

Trofeo Achille e Cesare Bortolotti - Atalanta vs Hertha Berlino

Europa League, Atalanta cala poker ad Haifa e 'vede' i playoff

Ad attenderla c'è una tra Cska Sofia e Copenaghen

A.C. Milan - Stagione 2018-2019 Amichevole Milan vs Novara

Il Milan cede Kalinic all'Atletico Madrid a titolo definitivo

Finisce dopo solo un anno l'avventura rossonera del giocatore croato