Martedì 06 Settembre 2016 - 11:30

Andare in vacanza a settembre conviene: prezzi scontati del 15%

Da Jesolo a Gaeta, tante le località belle ed economiche da visitare a fine estate

Andare in vacanza a settembre conviene: prezzi scontati del 15%

"L'estate sta finendo, ma forse c'è ancora uno spiraglio per godersi un ultimo raggio di sole prima di mettere definitivamente nell'armadio costume e infradito". Lo dicono i dati dell'osservatorio Trivago che mostrano come, da nord a sud, diverse mete balneari italiane offrano al momento tariffe molto competitive, con listini che, in alcuni casi, sono sensibilmente più convenienti rispetto a quelli di settembre 2015.

Al nord c'è ancora tempo per Riviera romagnola, Liguria e Lido di Jesolo - Godersi alcune delle più apprezzate località balneari del nord Italia senza la folla dell'alta stagione può regalare un ultimo assaggio d'estate indimenticabile. È il caso di Cervia dove a settembre i prezzi segnano una tariffa media di 77 euro, -4% rispetto a settembre del 2015.

Spostandosi invece sulla riviera ligure, si segnalano soprattutto Chiavari (102euro, -10%) e Sestri Levante (186euro - 6%). Chiude il quadro delle mete settentrionali un "classico" come il Lido di Jesolo che segna listini medi di 110euro con un calo del 4% rispetto allo scorso anno.

Per quanto riguarda il centro-sud, Trivago consiglia ai vacanzieri di godersi gli ultimi raggi di sole estivo sulla spiaggia del Lido di Camaiore (104euro -9%) o tra le insenature della costa di Gaeta (98euro; -4%). Se si vuole viaggiare ancora più al sud, altre due ottime alternative sono sicuramente Trani (80 euro; -3%) e una meta esclusiva come Tropea (90euro; - 12%).

"Ultima ma non ultima - prosegue Trivago -, la bellezza delle isole. A chiudere il quadro non potevano mancare le isole con Sardegna e Sicilia in testa". Per quanto riguarda la seconda si possono scegliere mete come Castellammare del Golfo (78euro, -2%), Mondello (105euro, -7%) e Acireale (87euro, -10%). Mentre in Sardegna spicca soprattutto la discesa di una meta come Cagliari, dove si può abbinare l'ultimo mare alla cultura ad un prezzo medio di 70euro per camera doppia a notte, ben il 15% in meno rispetto al 2015.

Scritto da 
  • redazione web
Accedi o registrati per inserire commenti.

Ti potrebbe interessare anche

Addio al cocco in spiaggia: meglio il gelato o la frutta

Uno studio svela come sono cambiate le abitudini degli italiani al mare

Italiani viaggiatori comodi: in vacanza meglio l'albergo

Un'indagine Federalberghi rivela che il 27,6% preferisce pernottare in hotel

Caldo, turisti a piazza di Spagna

Turismo americano in Italia: un mercato da 4,7 miliardi con margine di crescita

L'Italia è la meta preferita dai turisti americani: a calcolarlo è il Centro Studi Confindustria

Partenze dalla Stazione Centrale di Milano per le vacanze estive

Vacanze, raggiunto il massimo storico di prenotazioni online

Il 49% degli italiani in vacanza ha prenotato online: non era mai successo finora