Lunedì 13 Novembre 2017 - 09:00

Ancona, bambino di 5 anni cade in un pozzo e muore

Tragedia a Corinaldo. Il bimbo, con il papà e la zia, era andato a consegnare le olive per la frangitura. Nell'attesa è finito in una cisterna. Inutili i soccorsi, indagini in corso

Cernusco sul Naviglio, il luogo del lancio del sasso sulla statale

Un bambino di 5 anni è morto domenica sera cadendo in un pozzo a Corinaldo, in provincia di Ancona.

Il piccolo era andato con il papà e la zia, intorno alle 18.30, a consegnare le olive per la frangitura. E, in attesa di ritirare dell'olio, i tre si sono appoggiati a una specie di pedana all'esterno del frantoio, in un'area di manovra di mezzi e di sosta. Era buio. Il bambino stava giocando ma a un certo punto i parenti hanno sentito un tonfo e una richiesta d'aiuto provenire da una sorta di pozzetto. Il piccolo è finito - fanno sapere i carabinieri di Senigallia a cui sono state affidate le indagini - in una cisterna dove vengono raccolti i liquidi della lavorazione delle olive. L'imboccatura era parzialmente o totalmente scoperta.

Sono intervenuti i carabinieri, i vigili del fuoco e il 118. È stata tentata una procedura d'urgenza per cercare di salvare il bimbo, arrivato in ospedale in arresto cardiaco e poi morto alle 20.25. I militari stanno passando al vaglio i racconti dei testimoni. Resta da capire come il bambino sia potuto cadere nella cisterna. Il pm che si occupa del caso deciderà in giornata se disporre o meno l'autopsia sul corpicino.

Accedi o registrati per inserire commenti.

Ti potrebbe interessare anche

Minniti a Napoli per emergenza baby gang

Napoli, Minniti: "Baby gang colpiscono a caso come i terroristi"

Il ministro dell'Interno in prefettura dopo gli ultimi episodi di violenza. "Altri 100 uomini per presidiare le zone frequentate dai giovani"

Milano, incidente sul lavoro in un'azienda metalmeccanica

Milano, incidente sul lavoro in un'azienda metalmeccanica: tre operai morti intossicati

È successo nella fabbrica 'Lamina'. Un altro è gravissimo. Intervenuti i vigili del fuoco e 118

Milano, Esplosione palazzina via Villoresi 78 a sesto san giovanni

Milano, incidente sul lavoro in un'azienda metalmeccanica: due operai morti intossicati

È successo nella fabbrica 'Lamina', in via Rho 9. Intervenuti i vigili del fuoco e 118

RIGOPIANO UN ANNO DOPO | L'ultimo superstite: "Senza moglie, futuro e orfano dello Stato"

Parla Giampaolo Matrone che nella tragedia ha perso la moglie Valentina: "Farò di tutto perché mia figlia abbia sempre il sorriso"