Martedì 17 Ottobre 2017 - 13:15

"Anche io sono stata molestata a 9 anni": America Ferrera si unisce a #metoo

L'attrice aderisce alla campagna della collega Alyssa Milano per spirgere le donne a racconatre gli abusi subiti

T

"La prima volta che ho subito abusi sessuali avevo nove anni. Non ne parlai con nessuno e ho vissuto con la vergogna e il senso di colpa pensando che io - ad appena 9 anni - fossi in qualche modo responsabile delle azioni di un uomo adulto". A raccontarlo in un post su Instagram è America Ferrera, 33 anni, star della serie tv 'Ugly Betty'. L'attrice ha aderito alla campagna social #MeToo lanciata da Alyssa Milano per raccontare abusi e violenze subite. Gli anni successivi, dice ancora, "ho dovuto vedere quell'uomo quotidianamente", sentendo "il sangue gelato" nelle vene.

 

#metoo

Un post condiviso da America Ferrera (@americaferrera) in data:

La campagna lanciata da Milano su Twitter pernde spunto dalla vicenda di Harvey Weinstein, il produttore di Hollywood accusato di molestie e violenza da oltre 40 donne. A 24 ore dal lancio, il messaggio dell'attrice ha ricevuto oltre 50mila repliche e sono oltre 500mila i tweet con l'hashtag #metoo. Otto milioni le menzioni su Facebook.

Accedi per lasciare commenti

Ti potrebbe interessare anche

Premiere di Molly's Game a Londra

Idris Elba prossimo James Bond? L'attore alimenta le voci su Twitter

Un cinguettio semplice, ma molto significativo

GERMANY-BERLINALE-FILM-CHATRIAN

Locarno Festival, Pardo d'oro al regista singaporeano Yeo Siew Hua per A land imagined

Tra i grandi ospiti di quest'anno Ethan Hawke e Ted Hope, Meg Ryan, Bruno Dumont e la masterclass di Kyle Cooper

PARIS -  David Cronenberg

Venezia 75, "M. Butterfly" e master class per Leone alla carriera a Cronenberg

Il film sarà proiettato in versione originale con sottotitoli italiani giovedì 6 settembre

Notte degli Oscar 2018 .I premiati

Grandi novità per gli Oscar: arriva la statuetta per i film popolari

L'Academy annuncia di voler anche anticipare l'edizione del 2020