Lunedì 27 Febbraio 2017 - 10:30

Ancelotti: La pressione sugli arbitri italiani la più forte al mondo

"Al Bayern? Sto molto bene, spero di aprire un ciclo" sottolinea il tecnico di Reggiolo

Ancelotti: La pressione sugli arbitri italiani la più forte al mondo

"La pressione sugli arbitri italiani è la più forte al mondo. In quello siamo unici". Carlo Ancelotti, attuale tecnico del Bayern Monaco ma con un passato anche al Chelsea, Real Madrid e Psg, ha parlato del mondo arbitrale dopo le polemiche di quest'ultimo weekend in Serie A. "Di sudditanza non ho mai sentito parlare dopo l'ultima partita che ho giocato in Italia con il Milan - ha proseguito l'allenatore emiliano ai microfoni di Radio Anch'Io Sport su Radio 1 Rai - E' un vocabolo diventato fuori moda secondo me, a livello mondiale gli arbitri da quest punto di vista sono migliorati molto. Qui in Germania c'è un gruppo di arbitri molto giovane che fa qualche errore come è normale che sia, ma non hanno la pressione degli arbitri italiani. Favorevole all'uso della tecnologia? L'importante è che non complichi le cose, molte delle nuove regole che sono state messe hanno complicato la vita agli arbitri, se servirà per semplificare la vita ok, ma se si complica meglio lasciar stare".

BAYERN. "Qui mi trovo molto bene, mi piacerebbe tanto aprire un ciclo ma tutti sanno che la vita degli allenatori non può essere tanto lunga, soprattutto nelle squadre al vertice" ha aggiunto il tecnico di Reggiolo. "Basta guardare quello che è successo a Ranieri - ha aggiunto soffermandosi sull'esonero da parte del Leicester - Il nostro lavoro è legato ai risultati, quelli non li possiamo controllare".

Scritto da 
  • redazione web
Tags 
Accedi o registrati per inserire commenti.

Ti potrebbe interessare anche

Ronaldinho File Photo

Si ritira Ronaldinho, Pallone d'oro del 2005. Tre stagioni nel Milan

Il brasiliano, 37 anni, da quasi due non gioca partite ufficiali pur essendo tesserato del Fluminense. Ha giocato nel Psg e nel Barca

Real Madrid vs Villareal - La Liga spagnola

Ronaldo e il futuro (incerto): l'agente pronto a negoziare l'addio al Real

Secondo i media portoghesi, in casa Blancos si starebbero esaminando le varie proposte per trattare sulla partenza del fuoriclasse

Liverpool v Manchester City - Premier League

Premier League, pioggia di gol e spettacolo: il Liverpool supera il City 4-3

Dopo 23 giornate cade l'imbattibilità della squadra di Guardiola, capolista in campionato con 62 punti. I Reds salgono a 47

"Guarda come i cioccolatini si fondono al sole": è bufera sullo Spartak Mosca

Il commento razzista in un video pubblicato su Twitter. Il club si difende: "Era uno scherzo"