Lunedì 11 Luglio 2016 - 12:00

Ancelotti: Il Bayern è il massimo, non farò rivoluzioni. Ma Benatia...

Il nuovo tecnico parla in tedesco. E su Goetze: "Tutto può succedere, per ora è a Monaco"

Ancelotti: Il Bayern è il massimo, non farò rivoluzioni

Carlo Ancelotti deve avere studiato molto in questi mesi perché alla conferenza stampa di presentazione al Bayern Monaco è riuscito a esprimersi in tedesco senza fare brutte figure. "Sono molto felice di esser qui e ringrazio il Bayern per avermi dato questa possibilità. Qui sto bene perché sono nel miglior club del mondo", ha cominciato Ancelotti. "Guardiola ha fatto un ottimo lavoro, abbiamo una grande squadra e cercheremo di vincere ogni competizione. Spero che questo sia una grande stagione per tutti, per noi e per i tifosi. Li saluto tutti", ha aggiunto il nuovo tecnico dei bavaresi.

Ancelotti ha alternato il tedesco all'inglese, idioma con il quale ha più confidenza: "La nostra squadra è super competitiva, a me piace giocare un tipo di calcio offensivo. Non sono arrivato al Bayern per fare rivoluzioni, cercherò di sfruttare al meglio i giocatori. Il Bayer possiede una grande tradizione".

C'è stato anche un passaggio in italiano nella conferenza stampa dell'ex allenatore di Milan, Chelsea, Psg e Real Madrid. La prima volta di Ancelotti al Bayern non poteva infatti scivolare via senza un rigurgito patriottico: "Ho scelto il Bayern perché è una delle formazioni più titolate del mondo. Guardiola, che conosco da tempo e con il quale ho mantenuto ottimi rapporti, mi ha scritto un messaggio sul muro... Dopo Trapattoni, sono il secondo italiano che allena il Bayern e mi auguro di lasciare un buon ricordo, proprio come ha fatto il Trap".

Ancelotti ha anche affrontato il tema del mercato. "Benatia e Goetze li considero a tutti gli effetti giocatori del Bayern. Ma il mercato chiude i battenti il 31 agosto e per esperienza so che può succedere di tutto. Ma è bene che si sappia che non cambierò molto rispetto alla scorsa stagione".

Scritto da 
  • redazione web
Accedi per lasciare commenti

Ti potrebbe interessare anche

FBL-ITA-SERIEA-ROMA-JUVENTUS

"Portate Nainggolan ai Mondiali". Proteste e petizioni in Belgio

Quasi una rivolta popolare in rete dopo l'esclusione ("motivi tattici") del centrocampista decisa dal ct Martinez. Il Ninja: "Ho chiuso con la nazionale"

FBL-EUR-C1-AS ROMA-LIVERPOOL

Belgio e Spagna: ai mondiali senza Nainggolan e Morata

Assenze importanti nelle rose di due nazionali tra le più forti. Non c'è il "Ninja", mancano anche Callejon, Suso e Luis Alberto

Finale FA Cup: Chelsea vs Manchester United

Chelsea di Conte vince FA Cup: Manchester Utd ko 1-0 in finale

È il trofeo più antico e prestigioso del calcio inglese

FBL-FRA-UNFP-AWARDS

Neymar: "Futuro al PSG? Ora mio obiettivo è la Coppa del Mondo"

L'attaccante brasiliano zittisce le voci su un suo possibile addio