Lunedì 28 Novembre 2016 - 16:30

Alluvione Genova, l'ex sindaca Vincenzi condannata a 5 anni

Nell'esondazione morirono sei persone

Alluvione Genova, l'ex sindaca Vincenzi condannata a 5 anni

Cinque anni e due mesi di reclusione per l'ex sindaca di Genova, Marta Vincenzi, accusata per l'alluvione che colpì la città il 4 novembre del 2011. Lo ha deciso il giudice Adraina Petri. Nell'esodazione del fiume Fereggiano persero la vita sei persone, tra cui due bambini.

Le accuse erano, a vario titolo, di omicidio colposo plurimo, disastro e falso, per aver fabbricato il verbale fasullo che, modificando la scansione degli eventi, alleviava le responsabilità dei vertici di Tursi e della protezione civile.

Scritto da 
  • redazione web
Accedi o registrati per inserire commenti.

Ti potrebbe interessare anche

Sanremo 2017, la prima serata

Evasione fiscale da 700mila euro: 1 anno e 6 mesi a Raul Bova

Tra il 2005 e il 2011 ci sarebbe stata un'evasione fiscale di quasi 700mila euro

Trenta euro per 12 ore di lavoro: presi caporali in tutta Italia

Da Verona ad Agrigento, oltre 50 aziende controllate in ben 8 regioni

Incendio nella pineta di Castel Fusano, vicino Ostia

Incendi, evacuato stabilimento Fiat a Termoli

Nella mattinata sono stati effettuati 480 interventi da parte delle squadre di vigili del fuoco, di cui 189 riguardano incendi di vegetazione