Lunedì 28 Novembre 2016 - 16:30

Alluvione Genova, l'ex sindaca Vincenzi condannata a 5 anni

Nell'esondazione morirono sei persone

Alluvione Genova, l'ex sindaca Vincenzi condannata a 5 anni

Cinque anni e due mesi di reclusione per l'ex sindaca di Genova, Marta Vincenzi, accusata per l'alluvione che colpì la città il 4 novembre del 2011. Lo ha deciso il giudice Adraina Petri. Nell'esodazione del fiume Fereggiano persero la vita sei persone, tra cui due bambini.

Le accuse erano, a vario titolo, di omicidio colposo plurimo, disastro e falso, per aver fabbricato il verbale fasullo che, modificando la scansione degli eventi, alleviava le responsabilità dei vertici di Tursi e della protezione civile.

Scritto da 
  • redazione web
Accedi o registrati per inserire commenti.

Ti potrebbe interessare anche

Il presidente Trump è a Roma: allerta massima nella Capitale

Il presidente Trump è a Roma: allerta massima nella Capitale

Intensificati i controlli soprattutto attorno a Villa Taverna, dimora dell'ambasciatore Usa, Vaticano e Quirinale

Il fidanzato di Nina Moric: Corona ha paura di me, lo denuncio per calunnia

Il fidanzato di Nina Moric: Corona ha paura di me, lo denuncio per calunnia

"Mi accusano ma poi non mi danno la possibilità di parlare"

Il consulente di Corona rivela: Fabrizio incassava 130mila euro in nero al mese

Il consulente di Corona: Incassava 130mila euro in nero al mese

Secondo il professor Andrea Perini, l'ex re dei paparazzi "ha un debito personale col Fisco di 9 milioni di euro"

Gualtiero Bassetti, Nunzio Galantino

Cei, Bassetti verso la presidenza: è il primo eletto della terna

Brambilla e Montenegro sono rispettivamente secondo e terzo