Venerdì 21 Ottobre 2016 - 12:00

Allegri: Ultimo Milan-Juve con Berlusconi? Dispiace, mondo cambia

"Bianconeri unica squadra con la stessa proprietà da 100 anni"

Allegri: Ultimo Milan-Juve con Berlusconi? Dispiace, il mondo cambia

Quello che si giocherà domani a San Siro potrebbe essere l'ultimo Milan-Juve con Silvio Berlusconi alla presidenza dei rossoneri. A breve il club passerà di mano alla proprietà cinese del gruppo Sino-Europe Sports. E un filo di nostalgia emerge anche dalle parole del grande ex del match, il tecnico Massimiliano Allegri, sulla panchina dei rossoneri dal 2010 al 2014 (nella prima stagione conquistò anche lo scudetto). "Berlusconi - ha commentato l'allenatore della Juve in conferenza stampa, alla vigilia della partita - ha fatto la storia del Milan, sono molto legato a lui e ai dirigenti. Ma il mondo sta cambiando, dispiace. C'è la globalizzazione, l'unica squadra con la stessa proprietà da 100 anni è la Juventus".

Scritto da 
  • redazione web
Accedi o registrati per inserire commenti.

Ti potrebbe interessare anche

Raggi

Stadio Roma, raggiunto accordo. Raggi: Sarà nuovo progetto, via torri e taglio cubature

Intesa dopo una riunione in Campidoglio con il club e i proponenti. Baldissoni: E' un giorno storico per la città

Stadio, Malagò: Dire sì ma non a Tor di Valle è poco serio

Stadio Roma, Malagò: Dire sì ma non a Tor di Valle è poco serio

"Rischio addio di Pallotta? Le sue parole non sono incoraggianti"

Coverciano, Stage della Nazionale italiana di calcio

Verso Italia-Albania, la carica di Ventura-Oriali: Palermo 12° uomo in campo

La partita delle qualificazioni ai Mondiali di Russia 2018 si terrà il 24 marzo

Papa incontra Villarreal: Calcio è come vita, serve spirito di squadra

Papa incontra Villarreal: Calcio è come vita, serve spirito di squadra

Bergoglio ha ricevuto anche una maglietta della squadra personalizzata e autografata da tutti