Sabato 18 Marzo 2017 - 14:30

Allegri: Sfida Barcellona deve essere normalità per Juve

Il ct bianconero: "Negli ultimi anni una finale e un ottavo con il Bayern"

Massimiliano Allegri

Torino, 18 mar. (LaPresse) - "E' la normalità giocare con il Barcellona, non deve essere un evento straordinario. La Juve negli ultimi tre anni ha fatto una finale, un ottavo con il Bayern e ora c'è il Barcellona". Il tecnico bianconero Massimiliano Allegri ha presentato così l'impegno dei quarti di finale Champions League contro i catalani in programma ad aprile. "Sarà una grande sfida, ma parlarne ora non ha senso - ha aggiunto l'allenatore toscano in conferenza stampa alla vigilia della gara con la Sampdoria - Abbiamo la Samp, due partite con il Napoli e il Chievo. Domani sarà quella più difficile, perché con il Barcellona gli stimoli ci saranno".
 

Scritto da 
  • redazione web
Accedi per lasciare commenti

Ti potrebbe interessare anche

Juve verso il Chievo, Allegri: "Ronaldo valore aggiunto, curioso per l'esordio"

Il mister saluta Marchisio: "Grande giocatore e grande uomo". E sulla Champions: "Chissa che quest'anno non tocchi a noi"

Juve, l'addio di Marchisio è una storia scritta tanti mesi fa

Una fine annunciata, ma destinata comunque a far discutere

SOCCER: JUL 28 International Champions Cup - SL Benfica v Juventus F C

Marchisio rescinde contratto con la Juve: addio al club dopo 25 anni

Ufficiale: il 'Principino' lascia i bianconeri

La Juventus a Villar Perosa per la classica amichevole in famiglia

Juve, si avvicina l'esordio col Chievo: Dybala e Douglas Costa con CR7

Attesa per la prima partita ufficiale di Cristiano Ronaldo con la maglia bianconera: sabato alle 18 il fischio d'inizio