Sabato 10 Settembre 2016 - 20:45

Allegri: Serve più equilibrio dietro, Higuain fa la differenza

Il tecnico toscano 'riprende' la sua squadra nonostante il successo ottenuto per 3-1 sul Sassuolo

Juventus - Sassuolo

"Noi dobbiamo avere più equilibrio dietro. Abbiamo fatto bene nei primi 20 minuti ma dobbiamo migliorare nel difendere, abbiamo concesso troppi tiri e poi dovevamo gestire meglio la palla sul 3-0". Il tecnico della Juventus Massimiliano Allegri 'riprende' la sua squadra nonostante il successo ottenuto per 3-1 sul Sassuolo. "Tecnicamente i ragazzi hanno fatto bene in avanti, dobbiamo migliorare e recuperare il nostro dna difensivo - ha proseguito ai microfoni di Premium Sport - Prima mini-fuga? Assolutamente no, il campionato è lungo, noi l'anno scorso dopo 10 giornate avevamo 11 punti di ritardo dalla prima. Le partite bisogna giocarle evincerle, sento sempre che questa Juve ha già vinto tutto ma non è così. La rosa è forte e competitiva ma le partite poi bisogna vincerle sul campo perché oggi abbiamo rischiato di prendere il 3-2 e riaprire la gara: il campionato italiano è difficile, bisogna valutare la condizione fisica, poi tecnicamente la squadra è più forte".

L'ex allenatore del Milan ha poi elogiato Gonzalo Higuain, autore di una doppietta. "E' un giocatore importante, è un goleador che fa la differenza. Lavora con noi solo da 20 giorni, a fine anno saprò rispondere a questa domanda - ha proseguito - La posizione di Pjanic? Lui si muove per tutto il campo ma va sempre a cercare la zona centrale. Credo che in futuro diventerà un grande regista davanti alla difesa". A proposito della Champions League, che ripartirà martedì, Allegri ha sottolineato che "nei grandi club, come lo è la Juve, bisogna sempre puntare a fare il massimo, anche quando sono arrivato l'obiettivo era vincerla. L'obiettivo minimo è passare il turno, possibilmente da primi poi dagli ottavi di vedrà - ha concluso - Il Siviglia è una buona squadra, ha vinto nella Liga ma in Champions le gare sono diverse".
 

Scritto da 
  • redazione web
Tags 
Accedi o registrati per inserire commenti.

Ti potrebbe interessare anche

Allegri: Ora a Cardiff con entusiasmo e serenità

Allegri: Ora a Cardiff con entusiasmo e serenità

Chiude il campionato con una vittoria a Bologna il tecnico bianconero

Marotta: Allegri è tra i più grandi. Donnarumma? Nessun approccio

Marotta: Allegri è tra i più grandi. Donnarumma? Nessun approccio

"Già fissata la data per discutere del rinnovo? Assolutamente no"

Il giovane Kean decide nel finale: Juve passa 2-1 a Bologna

Il giovane Kean decide nel finale: la Juventus passa 2-1 a Bologna /FOTO

Il gol del classe 2000 vale la vittoria per i bianconeri che chiudono bene il campionato

Caso biglietti-Juve, processo a settembre: salva la finale di Cardiff

Caso biglietti-Juve, processo a settembre: salva la finale di Cardiff

Scelta che ha avuto anche l'imprimatur del numero di Via Allegri Carlo Tavecchio