Lunedì 27 Febbraio 2017 - 12:45

Allegri: Troveremo un Napoli rabbioso, importante non subire gol

"La Roma è diventata una squadra seria e tosta, lo dimostrano i risultati che sta facendo"

Allegri: La Juve troverà un Napoli rabbioso, importante non subire gol

"Affronteremo un Napoli rabbioso per la sconfitta di sabato con l'Atalanta, in tre giorni non hanno perso tutto quello che di buono hanno fatto. Sarà una gara complicata". Così il tecnico della Juventus Massimiliano Allegri presentando in conferenza stampa la semifinale d'andata di Coppa Italia contro i campani. "Visto che giochiamo la prima in casa la cosa importante è non prendere gol - ha proseguito l'allenatore bianconero - Dobbiamo creare i presupposti per cercare di arrivare in finale e magari vincere".
 

A proposito delle scelte di formazione l'ex tecnico del Milan non si è sbottonato più di tanto se non annunciando che "sugli esterni rientreranno Lichtsteiner e Asamoah", mentre tra i pali verrà confermato Neto. "Ha giocato sabato, ha fatto sempre ottime partite - ha sottolineato - E' un grande portiere, è il secondo alla Juve perché c'è Buffon altrimenti potrebbe essere il primo portiere. Pjaca in campo dall'inizio? Oggi valuto se farlo partire titolare, domani i cambi saranno fondamentali, avere forze fresche in panchina con certe caratteristiche è molto importante". Dubbi anche su chi giocherà al centro della difesa. "Rugani riposa sicuro, devo scegliere tra Bonucci, Chiellini, Barzagli e Benatia", ha rivelato Allegri, che non sembra intenzionato a risparmiare Higuain. "Ha rotto il ghiaccio, ha già giocato contro il Napoli - ha aggiunto a proposito delle emozioni del 'Pipita' nel ritrovare la sua ex squadra - Lui ha bisogno di giocare, più gioca più rimane in condizione. E' un giocatore importante, sta facendo bene e siamo molto contenti".

"La Roma è diventata una squadra seria e tosta, lo dimostrano i risultati che sta facendo" ha precisato Allegri. "Noi siamo in testa e abbiamo bisogno di un tot di vittorie - ha proseguito l'allenatore bianconero - Non dobbiamo sperare che le altre perdano, è il contrario, noi dobbiamo fare il nostro percorso".
 

Scritto da 
  • redazione web
Accedi per lasciare commenti

Ti potrebbe interessare anche

Cristiano Ronaldo ad un evento promozionale a Pechino

Ronaldo fuoriclasse generoso, mancia record in Grecia: 20mila euro ai camierieri del resort

È quanto rivela il Sun. Il campione è rimasto talmente impressionato dal servizio ricevuto che non poteva andarsene senza un ringraziamento speciale

Cristiano Ronaldo esce per salutare

Juve, il giro del mondo di Ronaldo non passerà dagli Stati Uniti

Non andrà in America con la squadra ma dal 30 luglio sarà a disposizione. Ora è già partito per un tour promozionale della Nike in Cina

Ronaldo con la famiglia allo stadio: subito maglia della Juve per Cristiano Jr.

I primi scatti della nuova vita bianconera postati su Twitter

Juventus - Crotone

Fabio Paratici, l'uomo che ha portato CR7 alla Juventus: "Idea folle nata dopo rovesciata allo Stadium"

Un colpo straordinario quello del dirigente, che la Juve ha 'blindato' con un rinnovo triennale per 'sottrarlo' alla tentazione delle tante offerte ricevute da mezza Serie A