Venerdì 05 Febbraio 2016 - 15:15

Allegri-Conte, staffetta Juve-Chelsea?

Il destino dei due tecnici è legato a doppio filo. E Max...

Allegri, allenatore della Juve

I safaristi del mercato adesso possono sbizzarrirsi. Perché se è vero che il Chelsea si è fatto avanti con Massimiliano Allegri, dopo che nei giorni scorsi la panchina della squadra di Roman Abramovich era stata consegnata idealmente ad Antonio Conte, le prossime settimane saranno caratterizzate da supposizioni e castelli, ipotesi ed elucubrazioni. Del resto, sembra scontato che l'attuale ct lasci la conduzione della Nazionale al termine dell'Europeo; come sembra verosimile che Allegri - specialmente se dovesse conquistare il secondo scudetto di fila - possa accarezzare l'idea di una esperienza all'estero, segnatamente in Premier divorziando dalla Juventus. Quindi?

Quindi, per le dinamiche un po' perverse del mercato, il passaggio di testimone diventa - in teorie - automatico: Allegri si trasferisce armi e bagagli a Londra, Conte si riappropria del posto di lavoro abbandonato traumaticamente nel luglio del 2014. Però esiste un però. Infatti, a prescindere dalle scelte che compirà Allegri, il processo di ricostruzione dei rapporti tra l'attuale commissario tecnico e la società bianconera non è ancora completato. Negli ultimi tempi c'è stato un riavvicinamento, specialmente con l'amministratore delegato Beppe Marotta, ma di qui a ipotizzare un secondo matrimonio ne passa ancora. Anche perché Conte, che sta frequentando un corso di inglese proprio a Londra, è molto tentato da un'avventura professionale in terra straniera, in particolare in Inghilterra. E il Chelsea sembra essere cucito addosso per le sue ambizioni.

La prossima puntata? Magari domani, quando Allegri presenterà in conferenza stampa la partita di Frosinone. Vuoi che una domanda sul futuro non ci scappi?

Scritto da 
  • Vittorio Oreggia
Accedi o registrati per inserire commenti.

Ti potrebbe interessare anche

Lazio - Cagliari

Serie A, Lazio non si ferma: tris al Cagliari con doppietta Immobile

La vittoria consente ai biancocelesti di agganciare la Juventus e restare nella scia del Napoli capolista e dell'Inter

Torino - Roma

Serie A, alla Roma basta Kolarov: Toro ko, giallorossi tengono ritmo Champions

Una punizione nella ripresa del serbo decide la sfida dell'Olimpico Grande Torino e regala tre punti pesantissimi alla squadra di Di Francesco

Milan vs Genoa  - Campionato italiano di calcio Serie A TIM 2017-18

Serie A, il Milan non esce dalla crisi: 0-0 con il Genoa, Bonucci espulso

Dramma rossonero: dopo le tre sconfitte consecutive in campionato la squadra di Montella non riesce ancora a ripartire