Lunedì 10 Aprile 2017 - 20:15

Allegri carica la Juve: Contro il Barça con i quattro attaccanti

"Abbiamo tutte le qualità per andare avanti. Messi? E' ancora il numero 1, ma Dybala e Neymar sono il futuro"

Allegri carica la Juve: Contro il Barça con i quattro attaccanti e grande fiducia

"Domani i quattro davanti giocano tutti. E' una partita bellissima, da giocare con la consapevolezza di poter battere il Barcellona. Non è facile perché è ancora la squadra più forte". Lo ha detto Massimiliano Allegri, allenatore della Juventus, nel corso della conferenza stampa alla vigilia della gara contro il Barcellona valida per i quarti di finale di andata della Champions League. "Noi abbiamo giocatori importanti, abbiamo cambiato volto e stiamo facendo grandi cose. Siamo cresciuti molto in autostima in Champions, sono quarti di finale in cui dobbiamo essere abituati a giocare perché abbiamo qualità importanti da mettere in campo. Sapendo le difficoltà che avremo", ha aggiunto.

"Domani è una partita equilibrata, giocando la prima in casa è meglio non prendere gol ma sarà difficile. Loro hanno grandi qualità offensive ma anche delle debolezze difensive e su quelle dovremo lavorare: è l'unico modo per poter andare avanti", ha proseguito Allegri. "Le partite durano 100 minuti e sarà importante interpretarli bene. Il Barcellona ha una filosofia unica al mondo e bisognerà essere molto bravi".

Sulla storica rimonta del Barça contro il Psg, il tecnico ha detto: "Prima pensiamo a domani, poi al ritorno. La rimonta del Psg ha dimostrato che tutto può succedere nel calcio. Saranno delle serate di grande spettacolo, dobbiamo giocare con grande serenità e tecnica oltreché equilibrio in campo".

"Dybala - ha aggiunto - ha fatto dei passi da gigante, ha cambiato posizione in campo ma Messi è ancora il numero 1 al mondo e ha caratteristiche diverse. Però penso che con Neymar potranno essere in futuro i migliori al mondo". 

Scritto da 
  • redazione web
Accedi per lasciare commenti

Ti potrebbe interessare anche

Ronaldo con la famiglia allo stadio: subito maglia della Juve per Cristiano Jr.

I primi scatti della nuova vita bianconera postati su Twitter

Juventus - Crotone

Fabio Paratici, l'uomo che ha portato CR7 alla Juventus: "Idea folle nata dopo rovesciata allo Stadium"

Un colpo straordinario quello del dirigente, che la Juve ha 'blindato' con un rinnovo triennale per 'sottrarlo' alla tentazione delle tante offerte ricevute da mezza Serie A

Juventus, Cristiano Ronaldo alla Continassa

Ronaldo, primo giorno alla Juventus: "Voglio fare la storia"

E ringrazia la squadra per la possibilità di mettersi di nuovo in gioco

Cristiano Ronaldo

Da commessa a lady Ronaldo: ecco chi è Georgina Rodriguez

Lei lavorava in una boutique di lusso a Madrid. Il primo incontro tra i due in un party di Dolce&Gabbana