Giovedì 28 Luglio 2016 - 00:00

Falso allarme bomba a Washington, riaperta stazione centrale

La Union Station era stata evacuata per un pacco sospetto

Allarme bomba alla Union station di Washington

Falso allarme bomba nella stazione centrale di Washington. La Unione Station, che si trova vicino al Campidoglio, è stata fatta evacuare in seguito alla segnalazione di un pacco sospetto.  Secondo quanto riportato Reuters, la gente correva fuori in preda al panico dopo che è stato diramato l'ordine di evacuare la zona, poco dopo le 17 locali (le 23 in Italia). I cani anti-bomba hanno perlustrato l'area che era stata chiusa al traffico. Sul posto auto della polizia, camion dei pompieri e ambulanze. Le ispezioni hanno dato esito negativo all'allarme ed è stato ripristinato il 'via libera' in stazione. La gente può dunque rientrare nella struttura.

Scritto da 
  • redazione web
Accedi per lasciare commenti

Ti potrebbe interessare anche

Bruxelles, Mark Zuckerberg al parlamento europeo

Facebook, Zuckerberg si scusa all'Ue. "No ingerenze in future elezioni"

Il fondatore del social network al Parlamento europeo. Tajani: "Monitoreremo"

Donald Trump riceve il presidente sudcoreano Moon Jae-in alla Casa Bianca

Nord Corea, Trump: "Possibile un rinvio del vertice con Kim"

L'incontro tra il presidente Usa e il leader nordcoreano è fissato per il 12 giugno a Singapore

Usa, il senato conferma Gina Haspel come direttore della CIA

Dazi, dopo la pace con gli Usa la Cina taglia tariffe su import auto

E intanto si avvicina la data in cui anche l'Unione Europea saprà la decisione di Trump

Siria, sette anni di guerra civile

Iraq, jihadista belga condannato a morte per appartenenza all'Isis

Nella prima udienza presso il tribunale di Baghdad si era dichiarato innocente